Hamsik: “Stagione eccellente. Ecco i ricordi più belli”

Marek Hamsik, attraverso il proprio sito ufficiale, tira le somme della stagione appena terminata. “Possiamo ritenerci soddisfatti, la stagione è stata eccellente. Abbiamo chiuso il campionato al secondo posto, un traguardo che mancava al Napoli da oltre vent’anni. Poter affrontare la Champions evitando i preliminari è un ottimo risultato da cui ripartire; dispiace solo non essere arrivati in fondo alla Coppa Italia – afferma Merekiaro – e aver perso col Viktoria Plzen in Europa League.

I miei undici gol? Un traguardo personale di tutto rispetto, ma non dimentichiamo anche i quattordici assist. La partita più memorabile? Sarebbero tante, ma se devo scegliere dico quella al Marassi contro il Genoa. Ricordo che a soli dieci minuti dalla fine ci trovavamo sotto di due gol, poi abbiamo ribaltato tutto stravincendo 4-2.

I tifosi mi hanno eletto il giocatore dell’anno? Sono piacevolmente sorpreso e non posso che apprezzarlo. Fino a giugno, però, penserò a fare bene con la maglia della Nazionale. Intanto – conclude Hamsik – mi riposerò andando in Messico per le vacanze e disputerò delle amichevoli di beneficenza con Leo Messi ed altri giocatori, poi a luglio sarà la volta di Dimaro, dove disputeremo il ritiro”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *