Grottaglie-Puteolana 0-0. Ambrosino: “Raccolto poco rispetto alle occasioni avute”

(Grottaglie) La Puteolana interrompe la serie negativa ed incamera il primo punto stagionale della gestione Ambrosino. Una partita accorta quella della compagine granata priva del capitano Signore per squalifica. L¬¥importante era uscire indenni dalla trasferta dello stadio “D¬¥Amuri” e i diavoli rossi sono riusciti nel loro obiettivo. Unico neo della sfida contro i pugliesi l¬¥espulsione di Napolitano, che nell¬¥arco di un minuto incamera due ammonizioni per due falli dovuti principalmente alla tensione che era palese in campo. Un espulsione che fa giocare i suoi per gran parte della ripresa in dieci uomini. Il trainer flegreo si schierava con un 4-4-1-1 dove Siciliano gioca in appoggio all¬¥unica punta De Lucia.

C¬¥è mera soddisfazione in casa granata per il primo punto della stagione raccolto però sul difficile campo di Grottaglie, concorrente con i flegrei per la salvezza. “Sono soddisfatto della prestazione della squadra ma abbiamo raccolto molto poco rispetto a quanto seminato nel corso della partita contro i pugliesi – dice Salvatore Ambrosino, trainer del granata -. E¬¥ stata una buona partita e abbiamo avuto un ottimo approccio. Creare sei nitide palle goal fuori casa contro una diretta concorrente per la salvezza e non sfruttarle è un vero peccato. Stiamo lavorando nella direzione giusta e questo punto è importante per il morale della squadra e per acquistare autostima in noi stessi”. Sulla stessa lunghezza d¬¥onda anche il presidente Di Marino. “Questa era una partita da vincere e lo meritavamo ampiamente – afferma il patron -. Abbiamo perso altri due punti per strada ma sono certo che la vittoria arriverà presto, già dal prossimo match. L¬¥espulsione diNapolitano? Lui è un passionale e che si lascia trascinare e nonostante l¬¥esperienza ha mostrato un po¬¥ d¬¥ingenuità nella prima ammonizione, mentre, la seconda è venuta per un fallo di gioco dovuto alla tensione in campo”.

GROTTAGLIE 0
PUTEOLANA 0
GROTTAGLIE: Maraglino, Quaranta (30´st Presicci), Pisano, D´Arcante, Anglani, Danese, Merico (12´st Palmisano), Russo (38´st Manzella), Formuso L., Gnoni, Faccini. A disp.: Sergi, Aurelio, Carlucci, Collocolo, Battista, Formuso R. All. Bosco
PUTEOLANA: Despucches, Carezza, D´Ascia, Visciano, Imbriaco, Salvati, Napolitano, Scognamiglio (45´st Carannante), De Lucia, Siciliano, Cimmino (23´st Fioretti). A disp. Alcolino, Cristiano, Loiacono, Cigliano, Foggia, Avino, Guidelli. All. Ambrosino
ARBITRO: Miele di Torino
NOTE: Giornata serena, terreno in discrete condizioni. Spettatori 600 circa con una ventina provenienti da Pozzuoli. Espulso Napolitano al 20´st per doppia ammonizione. Ammoniti: Anglani (G), Merico (G), Scognamiglio (P), Fioretti (P). Recuperi: 1´pt e 4´st.

www.internapolicalcio.it