Gladiator. La cura Martino comincia a funzionare

E dopo piú di tre mesi il Gladiator è riuscito a ritrovare una vittoria domenica scorsa nella sfida casalinga contro l’Insieme Formia. Sotto la guida di Alessio Martino e soprattutto nelle ultime due sfide, i sammaritani sembrano aver ritrovato la fiducia in sè stessi per poter provare a raggiungere una salvezza che a molti sembra tutt’ora impossibile.

Il tecnico ex Gelbison ha preso una squadra senza alcun equilibrio in mezzo al campo, ansionsa e timorosa dell’avversario e pian piano, attraverso anche alcuni tasselli cambiati in mezzo al campo, la sta trasformando in un qualcosa di credibile e lo stanno dimostrando i quattro punti nelle ultime due sfide a cospetto degli altrettanti ottenuti precedentemente ma in ben tre mesi.

“Cercheremo di alzare la testa, limitare quanto piú possibile gli errori difensivi, trovare coraggio e divertirci”: le parole di mister Martino nel post-gara di Afragola stanno trovando concretezza in mezzo al campo, e dovranno consolidarsi nelle prossime sfide contro Nocerina, Muravera, Montetosi e cosí via; perchè le partite diventano sempre meno e i punti diventano sempre piú decisivi.