Givova Scafati. Gialloblù KO al PalaCarrara, Pistoia riagguanta nell’ultimo quarto

La Givova Scafati cade al PalaCarrara contro l’Estra Pistoia. Una gara in rimonta per i biancorossi, che dopo il vantaggio in partenza con Willis giocano a rincorrere fino all’ultimo quarto. Decisivo proprio Willis, Moore e Ogbeide.

Un avvio in discesa per la Givova Scafati che in pochi possessi si trova con il vantaggio di 5 punti. Non si segna per diversi secondi e poi arriva un parziale di 11-0 che porta gli ospiti sul 17-7. Con Del Chiaro e compagni Pistoia riesce a interrompere il break positivo dei gialloblù, ma non riescono a mettersi con il muso in avanti. Scafati migliore dal punto di vista della realizzazione, ma anche dei rimbalzi difensivi. Nel secondo quarto, si parte sul 10-21 e con un ottimo momento di Della Rosa, l’Estra accorcia grazie a un parziale di 5-0.

Boniccolli richiama i suoi con un time out che rimette le cose in ordine. Scafati rientra in campo macinando nuovamente punti. Per Pistoia Waetle è l’unico che riesce a segnare con continuità da 3, mentre la Givova allunga arrivando a un massimo vantaggio superiore ai 10 punti. Nel finale di primo tempo, però, Scafati si culla sul vantaggio e il coach scafatese richiama nuovamente i suoi che contano sette palle perse su lanci troppo velleitari. Al finale del secondo periodo, comunque, la Giovova Scafati chiude sul 31-43.

Terzo quarto e mini-break di Pistoia con Hawkins e Willis che mandano in retina un 5-0 utile ai punti. Ancora intervento di Boniciolli, ma la Givova Scafati trova difficoltà a prendere l’inerzia del match. Infatti, Pistoia riesce a trovare con maggiore continuità il canestro e a stoppare prendendo le misure ai tiratori gialloblù, le offensive avversarie. Ospiti che faticano anche nei terzi tempi e nei ribalzi offensivi, dove nel primo tempo era sempre in vantaggio. L’Estra mangia punti arrivando al -1. Solo un canestro da 2 e un fallo con tiri liberi su Pinkins per mette a Scafati si rimettersi in sicurezza.

Hawkins, però, accorcia nuovamente per il 51-54 con un’incursione che lascia dubbi a Strlnierks. Nel quarto periodo, Scafati va a canestro, ma Pistoia in un paio di possessi riaccorcia il distacco, raggiungendo il pareggio con Saccaggi e il vantaggio di quattro punti con Willis grazie a una tripla e un fallo a chiudere il gioco. Scafati riaccorcia con Logan, restando sul -1, ma Pistoia continua a tenere in mano l’inerzia del match. Si ritocca il pareggio sul 64-64, ma i padroni di casa allungano. La Givova con un break di 5-0. Non basta, perchè sul 71-71, arriva l’accelerazione di Pistoia con Moore e Ogbeide allungano di 6 punti decretando la vittoria casalinga.

Tabellino

Estra Pistoia-Givova Scafati Basket 79-71 (10-21; 21-22; 20-11; 27-17)

Estra Pistoia: Willis 15, Della Rosa 5, Moore 7, Dembelè NE, Saccaggi 5, Varnado 5, Wheatle 16, Hawkins 11, Ogbeide 11. Allenatore: Nicola Brienza

Givova Scafati Basket: Morvillo NE, Gentile 6, Mohuaha 0, Pinkins 9, Rossato 7, Logan 11, Rivers 9, Nunge 3, Pini 2, Strelnieks 19, Gamble 5, Imade NE. Allenatore: Matteo Boniciolli

Ph Credit: Lega Basket.it