Giugliano. La carica di patron Sestile: “Voglio i tre punti!”

Il Giugliano pareggia al debutto interno contro l’Isola di Procida. L’undici di mister Mazziotti è andato più volte vicino al gol e mostrando come sempre tenacia ed artigli da tigrotti è riuscito ad agganciare in extremis il pari. Da spettacolo l’entusiasmo e spettacolo dei tifosi sugli spalti pronti ad inneggiare ai propri beniamini per tutta la durata della gara. Urge un’inversione di tendenza con una bella e convincente prestazione a cominciare sin da domenica prossima quando si affronterà il Miano. Allenamenti intensi e massima concentrazione in casa gialloblù. Il presidente Salvatore Sestile commenta la gara dei suoi ragazzi:La partita contro l’Isola di Procida è stata giocata con veemenza da entrambe le compagini che lottano per un buon campionato. Abbiamo subito il gol sulla ripartenza. Abbiamo avuto noi il pallino del gioco. Dobbiamo certamente recriminare per le occasioni fallite.C’era un rigore su Cozzolino netto ,pazienza.Ai punti avremmo vinto noi. Gli avversari potevano raddoppiare chiudendo cos√¨ la gara.Nel giusto gioco delle parti penso che il pari sia il risultato più giusto. Il riscatto Mi aspetto una gran bella gara, con tanto agonismo e la conquista dell’intera posta in palio. Non sono ammesse più distrazioni, voglio i tre punti!In qualità di presidente insieme al vice presidente Maisto a nome di tutta la società ringraziamo il sindaco dottor Porcelli di Mugnano per la concessione del campo sportivo

MARIO FANTACCIONE

Condividi