Giugliano-Casoria 2-0. Fava e Murolo stendono i viola

Il Casoria perde a Mugnano contro la corazzata Giugliano, termina 2-0 la sfida con le reti gialloblù entrambe nel primo tempo. Gara subito in salita con Fava che la sblocca dopo dieci minuti e Murolo che la chiude sul finire di primo tempo.
Nella ripresa i tigrotti controllano, il Casoria alza il baricentro, provando a dimezzare lo svantaggio, Mola salva su Gioielli e due volte su Cafaro.
Siciliano rientra dalla squalifica, ai lungodegenti Credentino, Spoleto ed Incoronato, si aggiunge il febbricitante Di Micco; mister Amorosetti sceglie Maiellaro tra i pali, D’Onofrio e Alfonso
Ioffredo terzini, Petrarca ed Esposito centrali, in mediana Foti e Di Fusco, esterni Cafaro e Gioielli, alle spalle di Spilabotte agisce Siciliano.
Inizio di marca giuglianese, Maiellaro esce su Murolo, al decimo minuto errore dei viola in uscita, Fava riceve e con un velenoso diagonale in scivolata, batte Maiellaro. Reazione ospite, al 18’minuto dalla destra Cafaro si libera e serve Siciliano, la conclusione è a lato; due giri di lancette, ed è l’esterno a mettersi in proprio, controllo e tiro di controbalzo che si spegne alto.
Dopo la mezz’ora è di nuovo Giugliano, il colpo di testa di Murolo sfiora il palo ed esce. Al 43’minuto i padroni di casa raddoppiano, Tarascio dalla sinistra crossa, Murolo di testa insacca.
Ritmi bassi nella ripresa, il Casoria ci prova, il Giugliano resiste senza affanni.
Al 70′ sussulto viola, Mola è attento su Gioielli, sul proseguo dell’azione è Esposito a non trovare lo specchio della porta.
Al 71’minuto esordio in maglia viola per il giovane Guadagni, al 76’minuto Maiellaro salva su Fava. Il Casoria non si arrende, Cafaro mette a dura prova i riflessi di Mola, sul corner successivo, proteste ospiti per un fallo di mani in area, non ravvisato dall’arbitro
In pieno recupero, straordinaria risposta del portiere gialloblù su una insidiosa punizione del solito Cafaro, è l’ultima emozione, finisce con la meritata vittoria del Giugliano al cospetto di un Casoria mai domo, che da domani avrà testa e gambe solo per il prossimo impegno vs la Flegrea.
TABELLINO
FC GIUGLIANO 1928 – ASD CASORIA CALCIO 2-0 (2-0)
19’GIORNATA (4’RIT.) CAMPIONATO DI ECCELLENZA GIRONE A
SABATO 19 GENNAIO – ORE 14:30 – ‘VALLEFUOCO’ MUGNANO DI NAPOLI (NA)
Giugliano: Mola, Sardo, Mennella, Cassandro (83’min. De Rosa), Carbonaro, D’Angelo, Murolo (71’min. Bacio Terracino), Liccardo, Fava (80’min. Fragiello), Caso Naturale (83’min.Di Girolamo), Tarascio (57’min. Barone Lumaga). A disp. Riccio, Cecere, Peluso, Manzo. All. De Stefano
Casoria: Maiellaro, Ioffedo A., D’Onofrio (51’min.Bottigliero), Di Fusco (61’min.Scarparo), Esposito, Petrarca (90’min. Diana), Cafaro, Foti, Spilabotte, Gioielli (80’min. Valoroso) Siciliano (71’min. Guadagni). A disp. Mango, Riccardis, Ioffredo P., Petito. All. Amorosetti
Arbitro: Marco Mirabella della Sezione di Acireale
Assistenti: Roselli (Avellino) / Piedipalumbo (Torre Annunziata)
Reti: 10’min.Fava, 43’min. Murolo
Ammoniti: Bottigliero (C.), Gioielli (C.), Petrarca (C.)
Spettatori: 500 di cui 80 da Casoria
Pasquale Lucchese
Area Comunicazione
Asd Casoria Calcio
Condividi