Giro d’Italia. A Santambrogio la 14esima tappa

Mauro Santambrogio ha vinto la 14esima tappa del 96esimo Giro d’Italia, la Cervere-Bardonecchia, il cui percorso è stato cambiato per il maltempo: è infatti saltata l’ascesa al Sestriere. SullO Jefferau Santambrogio ha preceduto Vincenzo Nibali (che non ha effettuato lo sprint), che conserva quindi la maglia rosa e aumenta anzi il suo vantaggio sugli avversari. Terzo Carlos Betancour. Domani la 15^ frazione, che partirà da Cesana Torinese ma non arriverà al Col du Galibier: per il maltempo annullata sia le ascese al Galibier che quelle al Moncenisio. Vista la situazione meteo in continuo mutamento, qualora durante la notte ci fossero ulteriori peggioramenti, la direzione del Giro ‚Äì si legge in una nota ‚Äì si riserva ulteriori modifiche a tutela della sicurezza dei corridori e della carovana del Giro.E’ stata una tappa molto difficile, una giornata dura per tutti, pioggia ovunque. L’importante però è che sia andata bene. A parlare è Vincenzo Nibali, sempre più leader della classifica generale dopo il secondo posto ottenuto sullo Jafferau alle spalle di Santambrogio. Se sono il padrone del Giro? Ancora è lunga, oggi ‚Äì prosegue a Rai Sport ‚Äì ho fatto una buona prova, ha vinto Santambrogio che ha tenuto sulle mie ruote. Ho tentato di fare selezione nel tratto più duro sui diretti rivali ed è andata bene.

Fonte articolo e foto: Italpress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.