Giffoni Sei Casali. Pareggio convincente contro il Salernum Baronissi

Il Giffoni Sei Casali bagna il suo esordio in trasferta a Baronissi contro il Salernum allenato dall’ex tecnico della formazione Juniores dei grifoni Leone, nel primo turno di Coppa Italia Dilettanti, nell’anno della storica promozione in Eccellenza. Al “Figliolia”, mister Messina schiera dal primo minuto tra i pali il nuovo arrivato Pellecchia, spazio a Merola come punta centrale nell’attacco a tre composto da Odierna e Senatore.
Partenza sprint per i giallorossi contro gli irnini che al 3’ sfiorano la rete con Arzeo. Il Baronissi prende le misure ma non sfonda: alla mezz’ora tegola per mister Messina che perde per infortunio Merola sostituito da Fortunato che entra subito in partita. I grifoni cambiano modulo passando dal 4-3-3 al 4-4-1-1 con Guerrera a ridosso di Senatore. Odierna di testa impegna alla parata Orlandi che manda il pallone sulla traversa; dai piedi di Guerrera nasce un’altra occasione con Arzeo che di testa impegna di nuovo l’estremo difensore del Salernum. Prima dell’intervallo altra chance per Odierna che mette in difficoltà Orlandi. Si va negli spogliatoi sul punteggio di 0-0.
La ripresa si apre con il Sei Casali subito in avanti, Orlandi salva su Arzeo sugli sviluppi di un calcio piazzato calciato da Guerrera. Il Salernum si vede al 20’ con una punizione centrale di Cammarota, Pellecchia preciso blocca in due tempi. Al 25’ Senatore va giù in area ma per l’arbitro Messina è tutto regolare. Brogna e Limatola provano in qualche modo a creare qualche occasione ma Arzeo e Di Giacomo fanno buona guardia. Al 34’ Gubitosi sfiora la rete dopo il suo ingresso, il Salernum si salva. Poche emozioni nell’ultimo quarto d’ora, nel finale di gara scambio di scorrettezze tra Arzeo e Lonigro che finiscono anzitempo sotto la doccia, espulsi dal direttore di gara. Finisce a reti bianche il match, il Sei Casali scenderà in campo mercoledì 31 contro la Scafatese in casa nel secondo turno di Coppa.
Tabellino
Salernum Baronissi 0-0 Giffoni Sei Casali
Salernum Baronissi: Orlandi, De Simone (10’st Imparato), Merito, Di Lascio (36’st Raviello), Lonigro, Grinbaum, De Maio (10’st Donadio), Cammarota, Brogna, Limatola, Salerno. A disp: Cibeli, Landi, Chiumiento, Bucciero, Memoli, De Luca. Allenatore: Leone.
Giffoni Sei Casali: Pellecchia, Di Giacomo, De Santis (20’st Arcaro), Arzeo, Itri, Avallone, Odierna, Liguori, Merola (28’pt Fortunato), Guerrera (17’st Gubitosi), Senatore (41’st Ferrara). A disp: Minetti, Romano, La Rocca, Savastano, Kavin Giorgio. Allenatore: Messina.
Arbitro: Messina (sez. di C. Stabia). Assistenti: Carrozza (sez. di Battipaglia) – Infante (sez. di Battipaglia)
Ammoniti: Di Lascio, Lonigro (SB); De Santis, Avallone, Di Giacomo, Liguori (GSC); Espulsi al 47’st Lonigro e Arzeo. Spettatori: circa 100.