Genoa-Benevento 1-0. Belec che ingenuità, Ciciretti da tutto: le pagelle del match

Terminata con l’ennesima sconfitta, la diciottesima giornata di Serie A, per il Benevento la trasferta del “Ferraris” contro i padroni di casa del Genoa, ecco le pagelle del match.

BENEVENTO (3-4-3)

Belec 5: Molto incerto nelle uscite, compie anche un paio di interventi importanti ma rischia un clamoroso autogol. A tempo scaduto regala la vittoria ai grifoni

Djimsiti 5,5: Soffre tanto Lapadula nella ripresa, diverso nel primo tempo dove gioca decisamente meglio.

Lucioni 6,5: Riesce a dare stabilità alla difesa, nonostante il lungo stop causa squalifica.

Costa 6: Non si risparmia, da ex blucerchiato sente la partita come un derby e si impegna tanto per fermare gli avversari.

Lombardi 6: Più bravo a coprire che ad attaccare, fondamentale sui raddoppio su Taarabt

Cataldi 6: L’ex Genoa prova a dare ordine alla manovra a centrocampo, spesso i compagni di squadra lo seguono, disputa una buona gara.

Del Pinto 6: Supporta bene Cataldi, una gara di cuore e polmoni, ma soprattuto di gamba.

Letizia 5: Non proprio brillante la prestazione dell’ex Capri, che dalla sua ha la fortuna di avere contro un Rosi poco votato all’attacco. Dal 32′ Venuti 6: Meglio lui di Letizia, ma non era cosa molto difficile da fare.

Ciciretti 6,5: Da tutto se stesso in campo, riesce a creare pericoli da solo. Esce esausto a venti minuti dalla fine. Dal 70′ Chisbah 5: Due errori fatali ai fini del risultato, entrambi nella stessa azione che poteva portare al vantaggio sannita.

Puscas 5: Cicca clamorosamente un gol che avrebbero segnato tutti.

Parigini 5: Meriterebbe uno studio a se, fuori dal collettivo della squadra. Dal 57′ Gyamfi 6: Entra e disputa una gara ordinata, senza troppi mettersi particolarmente in evidenza, limitandosi al compitino.

All. De Zerbi 6,5: Riesce a fare tantissimo con quei pochi mezzi messi a disposizione, limita il Genoa meritando il pareggio, ma Belec gli rovina il Natale.

GENOA (3-5-2) – Perin 6,5; Izzo 5, Spolli 6,5, Zukanovic 6,5; Rosi 6 (dal 78′ Biraschi s.v.), L. Rigoni 6 (dal 55′ Lapadula 7), Veloso 5,5, Bertolacci 5,5 (dal 77′ Cofie 5,5), Laxalt 6,5; Pandev 5, Taarabt 5,5. All.: Ballardini.

Condividi