Futsal Day. Il programma della giornata a Roma

E’il Futsal Day, il giorno del futsal. Il giorno che darà il via alla nuova stagione, una stagione come al solito piena di appuntamenti, di gol, di emozioni. L’appuntamento è per domenica a Roma, nella splendida cornice della Casa del Cinema, a Villa Borghese: è l√¨ che comincerà il film di un nuovo anno di calcio a 5. Ci saranno società (appartenenti a tutti i campionati nazionali, maschili e femminile), allenatori, giocatori, arbitri, addetti ai lavori, per una serie di riunioni che definiranno le linee guida della stagione.

L’evento principe, con inizio alle 10.45 e affidato alla conduzione del vice direttore di RaiSport, Jacopo Volpi, è la vera e propria presentazione della stagione. Nella Sala Deluxe verranno illustrate tutte le novità, tra cui la Winter Cup, la nuova competizione istituita dalla Divisione Calcio a cinque. E, in occasione del Futsal Day, verranno anche sorteggiati gli accoppiamenti delle prime due giornate, con le dieci squadre della prossima Serie A divise in due urne: nella prima, le squadre del nord (Asti, Kaos, Luparense e Marca), nell’altra quelle del centro-sud (Acqua&Sapone, Lazio, Martina, Napoli, Pescara e Rieti).

Uno sguardo al futuro, ma anche uno al recente passato: nel corso della presentazione, verranno infatti premiati anche i protagonisti dell’ultima stagione. Nel caso dei calciatori, anche delle ultime due: premi per Adriano Foglia(capocannoniere della stagione 2011/12), Kakà (capocannoniere della stagione 2012/2013) e Lucileia, regina dei bomber dell’ultima Serie A femminile con ben 76 reti. Oltre ai bomber, verranno premiati anche gli allenatori d’oro: Julio Fernandez (campione d’Italia con la Marca Futsal), Fulvio Colini (vincitore della Coppa Italia e della Supercoppa con la Luparense), Velimir Andrejic (campione d’Italia Under 21 con il Kaos) e Hernan Patan√©(vincitore della Coppa Italia Under 21 con l’Asti).

Riconoscimenti anche per la LC Solito Martina (neopromossa in Serie A), per Carmagnola, Forl√¨, Aesernia, Orte eLibertas Scanzano (vincitrici dei gironi di Serie B), per Salinis e Odissea 2000 (vincitrici dei playoff di Serie B), e perAsti, Cardano 91, Lecco, Kaos, Civitanova, Cus Pisa, L’Acquedotto, Paolo Agus, Fuente Foggia, LC Solito Martina, Mirto e Augusta (vincitrici dei rispettivi gironi del campionato Under 21).

Alle 11.45, sempre nella Sala Deluxe, si svolgerà il consueto incontro annuale tra i responsabili della CAN 5, gli allenatori e i capitani delle squadre. Questo mentre, contemporaneamente, nella Sala Kodak sarà il turno della riunione tra i presidenti delle società di Serie A femminile, campionato giunto quest’anno alla terza edizione e che vedrà il suo organico aumentato da 36 a 42 squadre.

Dopo un breve rinfresco, la giornata per presidenti, allenatori, capitani delle squadre di Serie A e 30 arbitri proseguirà alle 14.30 con l’incontro con l’avvocato Marcello Presilla, International Integrity Manager di Sportradar, Domenica, infatti, prende ufficialmente il via il progetto di prevenzione e contrasto delle frodi sportive, in collaborazione tra Divisione Calcio a cinque e Sportradar, società leader mondiale in questo settore.

Sportradar metterà a disposizione tutto il suo know-how e la sua esperienza nelle azioni di contrasto e prevenzione al fenomeno del match-fixing (partite truccate): la collaborazione prevede attività di formazione ed educazione di atleti, allenatori, dirigenti e arbitri del futsal di Serie A, e un’attività di monitoraggio attraverso un sistema denominato Fraud-Detection-System, che avrà cura di monitorare i flussi di betting su tutte le partite del campionato di Serie A, della Coppa Italia e della Winter Cup per la stagione 2013/2014, al fine di individuare e rilevare eventuali anomalie.

La Divisione Calcio a cinque, avvalendosi della collaborazione di Sportradar, ha deciso di muoversi con lungimiranza e spirito di attenzione verso un fenomeno, quello delle scommesse sportive, particolarmente complesso per la vastità dei territori coinvolti e i flussi economici a esso legati. Un’iniziativa preventiva per tutelare i campionati nazionali, con l’auspicato obiettivo chiaro di prevenire e reprimere qualsiasi possibile tentativo di manipolazione.
Divisione Calcio a Cinque
fonte: Divisione Calcio a Cinque – www.divisionecalcioa5.it