Futsal C2. Santomenna sarà preparatore atletico alla Lpg Group

La società Lpg Group è lieta di comunicare che Pino Santomenna sarà ufficialmente il preparatore atletico della squadra per la prossima stagione. Un preziosissimo tassello per il roster di Gennaro Rizzo, visto le esperienze vincenti di Santomenna ai tempi di Marianella ed Afragola, una figura professionale d’alto livello per il club. Lui si presenta cos√¨: Finalmente posso tornare a lavorare con mister Rizzo, persona che stimo tanto anche perch√© è scrupoloso nei piccoli dettagli come me. Ho trovato una società seria che non lascia nulla di intentato: ecco, queste sono le due motivazioni, forti, che mi hanno spinto a scegliere questa famiglia, perch√© è cos√¨ che la definirei. Con l’imminente inizio della stagione (l’esordio in Coppa è previsto per il 7 settembre, ndr), Santomenna ha già la ricetta giusta per i suoi ragazzi: Per migliorare la forma fisica della squadra, non ho idee ma bens√¨ metodi personali per fare in modo che i ragazzi raggiungano un ottimo stato fisico senza farsi male. Oltre allo studio e alle conoscenze, quest’anno ho avuto la fortuna di praticare un nuovo sport come quello del runner, ed oltre ad un bagaglio personale di esperienza, questo sport mi ha dato nuove idee e soprattutto metodi nuovi per la preparazione atletica. Cosa mi aspetto? Dai ragazzi mi aspetto tutto e tanto, mi spiego: quando si inizia un avventura, io faccio un monito ovvero quello del dare e avere. Io chiedo ai ragazzi di darmi tutta la loro disponibilità nel seguirmi nella massima serietà, e in cambio prometto ai ragazzi di portarli ad una forma fisica da mettere in difficoltà il mister nelle scelte tecniche e tattiche sul piano fisico. Sono arrivati Crisci e Sarnataro, ma il mercato dell’Lpg Group non è finito qui, Santomenna dà un giudizio personale: La società si è mossa alla grande, portando degli innesti molto validi sia sul piano tattico che umano,ma soprattutto ha confermato mister Rizzo persona non solo competente ma umile e schietta, qualità che ai giorni nostri e raro trovarli in circolazione. Quindi ringrazio tutta la società per questa opportunità che mi sta dando, vorrei coronare, perch√© no, il sogno insieme a loro di un salto di categoria. Infine, un riferimento al passato: Sono troppo giovane per questo ruolo, forse la figura del preparatore non è presa in considerazione nel nostro territorio,sono tutte supposizioni che lasciano il tempo che trovano la realtà e che non riesco a fare il grande passo. Ad essere sincero, dopo le 2 delusioni Marianella e Afragola ‚Äì conclude Santomenna ‚Äì credevo che quest’anno era la volta buona di cimentarmi in qualche progetto nazionale, ma ho avuto una promessa che non è stata mantenuta. Non fa niente, tutto questo, ripeto, lascia il tempo che trova. Diamo un caloroso benvenuto a Pino nella nostra famiglia!

Ufficio Stampa Lpg Group

Condividi