Futsal B. Bisceglie-Barletta 5-2. I nerazzurri si aggiudicano il derby

L’orgoglio del Futsal Barletta non basta: il Futsal Bisceglie si aggiudica il derby per 5-2

Ci si aspettava una reazione dopo la roboante disfatta contro il Policoro ed in parte mister Ferrazzano può ritenersi soddisfatto.

Il Futsal Barletta, nel derby con il Futsal Bisceglie valevole per la quarta giornata di andata del Campionato Nazionale di Serie B Girone E, dopo una prima frazione di gioco anonima offre una discreta prestazione nel secondo tempo e rischia di riaprire una partita che sembrava già conclusa.

Probabilmente con un pizzico di fortuna in più si poteva addirittura tentare il colpaccio, ma in ogni caso bisogna ammettere che questa squadra appare ancora una lontana parente della Futsal Barletta ammirata nella passata annata.

Al PalaDolmen quindi il match termina con il punteggio di 5-2 a favore della squadra di casa.

LA CRONACA: In avvio il tecnico neroazzurro schiera il quintetto composto da Dibenedetto tra i pali, Pedone, Pereira, Lemme e Cassanelli, mentre mister Ferrazzano opta per Scatamacchia, Ricco, Sciascia, Chiariello e Vivaldo.

Avvio di gara molto equilibrato con la prima vera occasione che capita sui piedi di Lemme, che al 17′ salta Chiariello e calcia di poco a lato.

Al 6′ gli ospiti provano a reagire con Vivaldo, abile ad aggirare l’intera retroguardia biscegliese prima di calciare in porta, ma la sua conclusione non inquadrano i pali difesi da Dibenedetto.

Al minuto undici tuttavia giunge la prima marcatura di giornata di Lemme che, ottimamente servito da Ferreyra, trova il tap-in vincente a pochi metri dalla linea di porta.

Al 15′ giunge anche il raddoppio dei ragazzi di Ventura con Pereira, lasciato incredibilmente solo in area su calcio d’angolo.

I biancorossi sembrano accusare il colpo, ma i locali si accontentano e così si va negli spogliatoi con il punteggio di 2-0 a favore del Futsal Bisceglie.

Nella ripresa si presenta in campo un’altra Futsal Barletta, che prova ad intensificare la pressione offensiva nel tentativo di dimezzare lo svantaggio, ma Borraccino & company vengono puniti nuovamente da un’ennesina disattenzione difensiva su coner. E’ Cassanelli questa volta, dopo soli 3 minuti di gioco, a superare un incolpevole Scatamacchia.

Partita che appare virtualmente chiusa, ma ci pensa capitan Caggianelli al minuto 11 a riaprire il match deviando sfortunatamente la palla nella propria porta.

Partita che si infiamma improvvisamente con gli ospiti che credono di poter centrare il colpaccio, ma al 14′ un’eurogol di Pereira ristabilisce le distanze. Il calciatore brasiliano infatti vede Scatamacchia leggermente fuori dai pali e dalla distanza fa partire una bella stoccata indirizzata all’incrocio dei pali.

I derby tuttavia sono partite mai scontate e una manciata di secondi dopo Falco riapre il match, con un preciso diagonale dopo un’improvvisa imbucata laterale.

Mister Ferrazzano negli ultimi minuti si gioca il tutto per tutto inserendo Chiariello in qualità di portiere di movimento, ma i ragazzi di Ventura sono una compagine forte e ben organizzata che riesce a respingere, senza particolari patemi, le sortite offensive finali dei biancorossi.

Al PalaDolmen la gara termina quindi con il punteggio di 5-2 a favore del Futsal Bisceglie, che con questa vittoria si porta a quota 7 in graduatoria, mentre i barlettani occupano il penultimo posto con soli 3 punti all’attivo.

Sabato prossimo si torna finalmente al Paladisfida per l’attesissimo derby cittadino contro il Barletta C5.

Bisogna assolutamente cominciare a far punti per non rendere troppo complicato il raggiungimento degli obiettivi prefissati ad inizio stagione.

Nulla è ancora perduto!

 

Futsal Bisceglie-Futsal Barletta 5-2 (2-0 p.t.)

Futsal Bisceglie: Dibenedetto, Di Benedetto, Ferreyra, Cassanelli, Pedone, Pereyra, Caggianelli, De Cillis, Cassanelli, Lemme, Sinigaglia. Allenatore: Ventura Francesco

Futsal Barletta: Scatamacchia, Ricco, Chiariello, Somma, Borraccino, Leggio, Salvemini, Sciascia, Falco, Rociola, Vivaldo, Iodice. Allenatore: Ferrazzano Leonardo

Arbitri: Fabio Graziano (Palermo) e Luca Bertolo (Pordenone).

Marcatori: 11′ Lemme 15′ Pereira. 2′ tempo: 3′ Cassanelli 11′ autorete Caggianelli, 14′ Pereira, 15′ Falco 19′ Cassanelli.

Ammoniti: Falco, Ricco, Vivaldo. Espulso Di Benedetto al 10′ del secondo tempo per doppia ammonizione

Note: 350 circa di cui 50 provenienti dalla Città della Disfida.

Michele Porcella Addetto Stampa ASD Futsal Barletta

Condividi