Formia Calcio. Le prime parole Marco Pepe: “Amo questo sport”

Una vita oltre che un gioco. Frase emblematica pronunciata da chi in un modo o nell’altro vive di calcio o con il calcio. Una frase sminuita, ma che per chi calcia quella sfera, c’è poco da enfatizzare.

E’ il caso del centrocampista Marco Pepe, che in questa stagione ha deciso di firmare con il Formia, realtà laziale ma patrimonio campano, per la struttura dirigenziale e lo staff tecnico.

“Formia è una piazza importantissima, che merita ben altre categoria -confessa l’ex Ebolitana ai nostri microfoniNon ho esitato un attimo ad accettare la corte degli azzurri. Il direttore Massimo Lombardi mi ha voluto fortemente. Ha la possibilità di vestire una maglia davvero tanto blasonata”.

Quarta esperienza in terra laziale, Pepe spiega la sua scelta: “Nel Lazio mi trovo bene I campionati sono molto seguiti ed è davvero un buon livello. Ho giocato quasi in tutta Italia e porto con me tanti bei ricordi. Del resto lo sport in generale lega le persone, puoi imparare sempre cose nuove ed arricchire sempre di più il tuo bagaglio di vita. Ho iniziato a giocare a sei anni e quando penso che un giorno dovrò smettere mi piange il cuore. Il calcio è una passione troppo forte difficile da spiegare a chi non pratica questo sport.. Non conta la categoria ma quanta passione hai verso questo sport”.

Tornando a guardare in biancazzurro e quindi al Formia: “La nostra è una buona squadra ad oggi non sono in grado di dirti dove possiamo arrivare perch√© è sempre il campo a decidere le sorti di un campionato.. Daremo il massimo e alla fine tireremo le somme”.

Carol Violante