Flegrea Femminile, Portoghese: “Pronte a fare meglio”

Un fiore sbocciato pian piano e con il duro lavoro, una nuova linfa che ha rafforzato l’albero della Flegrea con un ulteriore ramo aggiunto ad un progetto sempre rigoglioso. La formazione femminile ha concluso il suo primo campionato, classificandosi in ottava piazza nel girone B di serie C e coronando i sacrifici anche con la prima vittoria alla quindicesima giornata. Da novembre Valeria Portoghese, coach-player, ha preso in corsa le redini del gruppo e lo ha guidato verso nuove consapevolezze e prime soddisfazioni.
“Stagione non facilissima – dice l’estremo difensore, – spesso ci siamo trovate a dover affrontare partite difficili con un solo cambio in panchina a causa degli infortuni. Nonostante tutto abbiamo onorato egregiamente il nostro impegno. Ora siamo un team consolidato, possiamo ripartire per porre altre fondamenta e progredire. Devo ringraziare le giocatrici, e la società per aver creduto in me e nel collettivo senza mai farci mancare nulla”.
C’è dell’altro, l’esperienza con i Baby insieme ad Enzo Piacente e Luca Colle. “Giunti alla fine della scuola calcio ho notato notevoli miglioramenti nella coordinazione e nella tecnica di base che ora metteremo alla prova nel torneo Ragazzi Insieme, dove i piccoli si confronteranno con i pari età a partire dal 18 maggio e sarà davvero formativo. Sono contenta di aver potuto partecipare allo sviluppo delle loro doti sportive”.