Fiorentina. Montella: “Attenti al Cagliari, è la più forte…”

”La partita contro il Cagliari e’ una gara che ci dara’ risposte importanti”. Vincenzo Montella, tecnico della Fiorentina, introduce cosi’ la sfida di domani contro i sardi. I viola hanno iniziato il campionato con due vittorie. Domani al Franchi arriva ”un’ottima squadra, esperta, completa. E’ una delle piu’ forti, se non la piu’ forte della seconda fascia e dovremo stare attenti”, avverte l’ex aeroplanino, pur ammettendo che ”la Fiorentina nei singoli e’ piu’ forte del Cagliari”.

”Diego Lopez? Era un giocatore di grande temperamento e di buona tecnica, ma mi piace piu’ da allenatore”, dice elogiando il tecnico dei sardi. Per il match di domani saranno a disposizione sia Giuseppe Rossi sia Manuel Pasqual. ”Rossi sta bene, ha fatto solo una visita di controllo (dopo una leggera colica renale, ndr). Poi sulle questioni mediche c’e’ anche una fattore di privacy del ragazzo nel quale non entro. Per quanto riguarda Pasqual, e’ disponibile a tutti gli effetti. Ha solo un taglio e non ci sono particolari rischi”, spiega alludendo alla ferita riportata dall’esterno nello scontro con Kozak durante Italia-Repubblica Ceca. Il capitano dei viola e’ in ballottaggio per una maglia da titolare con Marcos Alonso, su cui Montella fa grande affidamento. ”E’ un ragazzo giovane di grande potenzialita’, anche se ancora non si e’ espresso al massimo”.

In attacco Rossi partira’ titolare al fianco di Mario Gomez, che e’ rimasto in panchina nelle due sfide vinte dalla Germania contro Austria e Far Oer nelle qualificazioni ai Mondiali. ”Qualche battuta l’abbiamo scambiata anche in napoletano perche’ Nicola Caccia (il suo collaboratore tecnico, ndr) gli fa ascoltare spesso canzoni partenopee. Era un po’ deluso, ma e’ passata subito e lavora per migliorare ancora”, assicura Montella. (adnkronos.com)