Fiorentina-Cagliari 1-1. I viola mancano l’aggancio al Napoli in vetta

La Fiorentina, al termine di una gara dai due volti, ha pareggiato col Cagliari, per 1-1, mancando cosi’ l’aggancio del Napoli in testa alla classifica della serie A. A rovinare la festa dei gigliati, andati in vantaggio a meta’ ripresa con Borja Valero, ci ha pensato in primis Pinilla, che ha siglato il definitivo pareggio a un minuto dal 90′. Poi ci si e’ messo anche l’arbitro De Marco, che non ha concesso un rigore in favore dei padroni di casa, sorvolando su un contatto in area fra
Murru e Rossi, apparso a tutti punibile col penalty. A seguire Pizarro e’ stato espulso per proteste e il pubblico ha accompagnato l’ingresso del direttore di gara negli spogliatoi con una valanga di fischi. Le brutte notizie per i viola, pero’, non finiscono qui. Nel corso della gara ci sono stati anche gli infortuni di Cuadrado e di Gomez, che hanno abbandonato rispettivamente il campo del Franchi al 29′ del primo tempo e al 6′ della ripresa, lasciando in grande apprensione i tifosi viola. Entrambi sono andati in
ospedale per ulteriori accertamenti: il colombiano accusa problemi alla spalla sinistra; il tedesco ha dato forfait per una preoccupante torsione del ginocchio destro.
(ITALPRESS).