Fidelis Andria-Paganese 1-0. Sorrentino spedisce gli azzurrostellati in D

Fidelis Andria-Paganese finisce 1-0. Si conclude nel peggiore dei modi l’annata azzurrostellata, che dopo la sconfitta al “Degli Ulivi” si ritrova in Serie D, non riuscendo ad approfittare della vittoria al Torre di 7 giorni fa (LEGGI QUI). La compagine pugliese, invece, resta tra i professionisti grazie ad un gol di Sorrentino.

Fidelis Andria-Paganese 1-0: la cronaca del match

Partono subito forti i padroni di casa che dopo 4 minuti trovano il vantaggio con Urso da punizione, ma l’assistente lo annulla per fuorigioco, dato che Sorrentino ostruiva la visuale di Baiocco. La gara continua a condurla la Fidelis Andria che al 22’ va ancora vicina al vantaggio con Casoli, botta dai 25 metri ma Baiocco risponde presente. Al 37’, però, arriva il vantaggio, Urso calcia, Baiocco respinge e sulla ribattuta Sorrentino porta i suoi in vantaggio. La Paganese non riesce a reagire e chiude la prima frazione senza tirare mai nello specchio dei padroni di casa. A fine primo tempo si accende una mischia e il direttore di gara espelle i due tecnici.

Nella seconda frazione di gioco gli azzurrostellati provano ad essere più propositivi, ma la Fidelis gioca sul velluto con le ripartenze; infatti Bubas parte in contropiede da solo, arriva da solo contro Baiocco ma non inquadra clamorosamente la porta.

Fidelis Andria-Paganese 1-0: il tabellino

FIDELIS ANDRIA (4-2-3-1): Saracco; Ciotti, Monterisi (71′ Riggio), Alcibiade, Benvenga; Risolo, Urso; Casoli; Bubas, Tulli (60′ Bonavolontà); Sorrentino. A disposizione: Vandelli, Riggio, De Marino, Legittimo, Carullo, Bortoletti, Bonavolontà, Bolognese, Gaeta, Ortisi, Di Piazza, Messina. Allenatore: Di Leo

PAGANESE (4-3-3): Baiocco; De Santis, Murolo (75′ Iannone), Schiavino, Brogni (60′ Celesia); Zanini, Tissone, Bensaja; Guadagni (60′ Martorelli), Tommasini (82′ Volpicelli), Cretella (45′ Diop). A disposizione: Pellecchia, Avogadri, Konate, Sbampato, Celesia, Diop, Martorelli, Volpicelli, Scanagatta, Iannone. Allenatore: Di Napoli