Feldi Eboli. Dietrofront Melise: non sarà un rossoblù

Daniele Melise, tra i primissimi inserimenti del team della FELDI EBOLI 2016/17, non vestirà la maglia dei rossoblù per la prossima stagione a causa di impegni di lavoro che il giovane calcettista non ha potuto rifiutare. Daniele oltre ad essere un valido giocatore è un buon padre di famiglia e pertanto non ha potuto declinare alternative lavorative per il suo futuro. La FELDI EBOLI non è certamente contenta di privarsi del giovane napoletano, voluto da Mister Oranges e condiviso da tutta la società, però può ritenersi soddisfatta di non essersi sbagliata sul valore personale di Daniele. Con serietà, rispetto e correttezza, il giocatore si è subito confrontato con la società, esponendo le sue reali oggettive difficoltà nell’affrontare in modo professionale, la stagione sportiva.

Di Domenico: Interrompere un rapporto appena iniziato non è per niente facile, tuttavia è bastato veramente poco per entrare in sintonia con Daniele. Da subito mi ha colpito la sua serietà e soprattutto la semplicità con cui ha affrontato la nuova offerta lavorativa. Non potevo precludere al ragazzo un opportunità di lavoro per il suo futuro e soprattutto della sua famiglia. In realtà mi spiace anche perch√© Melise era la scommessa in comune di tutto lo staff, sono certo che ha ancora tanto da condividere con il futsal e avrei voluto che lo facesse con la maglia della FELDI EBOLI. Nonostante ciò la porta dei rossoblù resterà aperta ad un ragazzo serio come Daniele. Spero che potrà conciliare nuove opportunità nel calcio a 5, naturalmente compatibili con il lavoro e la logistica, perch√© sarebbe uno spreco tenere ai box un calcettista campano con le sue potenzialità. In bocca al lupo Daniele‚Ķ ad maiora!”

Comunicato Stampa Feldi Eboli