Feldi Eboli, solo un pari in trasferta contro l’Active

Termina a reti bianche la trasferta della Feldi Eboli sul campo dell’Active Network. Un risultato che non si vede tutti i giorni in uno sport come il calcio a 5, ma che cozza con quello che si è visto in campo. Infatti, nonostante le reti inviolate, sia la squadra di mister Samperi che quella di Monsignori hanno creato importanti occasioni per sbloccarla, ma senza riuscere a centrare il bersaglio grosso.

Nel complesso si assiste ad una gara molto tattica e tecnica, con entrambe le squadre che  orchestrano buone trame ma con la Feldi Eboli a creare i pericoli maggiori. Infatti, prima è capitan Dalcin a provarci con un paio di scorribande solitarie e poi è Liberti ad avere l’occasione più ghiotta del primo tempo ma Thiago Perez gli sbarra la strada.

Nella ripresa è sempre Liberti il più pericoloso delle volpi, al quale di unisce Selucio con una serie di tentativi che impegnano Perez. La Feldi Eboli inizia ad avere il predominio del campo, con l’Active che punta a cercare delle ripartenze letali. A metà secondo tempo l’episodio che potrebbe cambiare la partita a favore dei padroni di casa: Patias si fa espellere per doppia ammonizione e i ragazzi di Monsignori giocano due minuti in superiorità numerica. La Feldi però a brava a reggere l’urto e restare ampiamente in gara.

Nel finale qualche chances da una parte e dell’altra ma il risultato al suono della sirena recita 0-0. Un campo difficile, contro una squadra ben organizzata. Un punto tutto sommato che sta bene a mister Salvo Samperi, che commenta così al termine della sfida:

“Partita combattutissima ed equilbratissima, poteva finire in qualsiasi modo ma sono contento di ciò che hanno fatto i miei ragazzi su un campo che in questo momento è uno dei più difficili. Dopo il calo avuto nelle settimane della Champions ci stiamo riprendendo e vogliamo arrivare ai Playoff. Quelle saranno le partite che contano davvero”, chiosa il tecnico rossoblù.

A proposito di partite importanti, con la chiusura del girone d’andata si sono delineati anche gli accoppiamenti per il Primo Turno di Coppa Italia: in virtù del sesto posto ottenuto, la Feldi Eboli sfiderà l’undicesima in classifica, ovvero lo Sporting Sala Consilina. Dopo i recenti avvenimenti, sarà dunque ancora derby salernitano, ma stavolta si giocherà al Palasele di Eboli.

ACTIVE NETWORK-FELDI EBOLI 0-0 (0-0 p.t.)
ACTIVE NETWORK: Perez, Lapedatu, Caverzan, Igor, Oitomeia, Braconcini, Romano, Curri, Berti, Scigliano, Poletto, Lamedica. All. Monsignori

FELDI EBOLI: Dal Cin, Patias, Liberti, Calderolli, Marinovic, Montefalcone, Degan, Ciaglia, Sansone, Galliani, Restaino, Selucio. All. Samperi

AMMONITI: Restaino (F), Patias (F), Oitomeia (A), Igor (A)
ESPULSI: A 10’39” Patias (F) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Andrea Saggese (Rovereto), Elena Lunardi (Padova) CRONO: Luca Paverani (Roma 2)