Feldi Eboli-Futsal Pescara 5-2. Bissoni apre e chiude, volpi da primato

La Feldi Eboli fa due su due trionfando al PalaSele sul Futsal Pescara di Mammarella. Tre punti davanti al proprio pubblico e seconda vittoria consecutiva, che permette agli uomini di Serginho di piazzarsi in testa alla classifica, in compagnia di Syn-Bios Petrarca e dei corregionali della Sandro Abate Avellino.

Sempre avanti nel corso del match, le volpi del futsal hanno interpretato una gara attenta, ma soprattutto mentalmente perfetta. Dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio, grazie alla rete di Bissoni, nella ripresa vengono raggiunte due volte dagli abruzzesi, prima con Coco e poi con Gui, che riprende la seconda rete di Schiochet. Gli uomini di Serginho riescono a trovare il nuovo vantaggio con Pesk e la gara cambia poco dopo con l’espulsione di Villalva, che lascia per qualche minuto in inferiorità numerica i pescaresi, che giocano senza successo la carta del portiere di movimento. La Feldi assesta l’uno-due fatale per i delfini, infatti Selucio firma il poker, mentre ancora Bissoni chiude i conti sul definitivo 5-2 per i padroni di casa.

FELDI EBOLI-FUTSAL PESCARA 5-2 (1-0 p.t.)
FELDI EBOLI: Pasculli, Pesk, Calderolli, Bissoni, Luizinho, Caponigro, Trentin, Schiochet, Senatore, Melillo, Rafinha, Selucio, Dal Cin, Glielmi. All. Serginho

FUTSAL PESCARA: Mammarella, Villalva, Gui, Andrè, Misael, Fracassi, Murilo, Coco Wellington, Coco Schmitt, Ferraioli, Morgado, Onnembo, Giuliani, Mazzocchetti. All. Palusci

MARCATORI: 2’37” p.t. Bissoni (F), 5’13” s.t. Coco Wellington (P), 8’21” Schiochet (F), 9’41” Gui (P), 10’59” Pesk (F), 18’05” Selucio (F), 19′ Bissoni (F)

AMMONITI: Rafinha (F), Villalva (P)
ESPULSI: al 11’53” del s.t. Villalva (P) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Simone Pisani (Aprilia), Vincenzo Sgueglia (Civitavecchia) CRONO: Salvatore Minichini (Ercolano)