Federer in crisi. I bookie puntano al ritiro nel 2014

Roma, 10 set. – (Adnkronos) – Mentre il suo storico rivale, Rafa Nadal, ha trionfato agli Us Open, lui ha chiuso un anno decisamente sottotono. Roger Federer non ha raggiunto nemmeno una finale di uno Slam collezionando invece una serie di sconfitte a sorpresa. Un calo notevole rispetto alle prestazioni di qualche anno fa, ma il trend puo’ essere ancora invertito secondo i bookmaker.

La sigla internazionale Ladbrokes, riporta Agipronews, scommette sulla possibilita’ che il campione svizzero possa ancora conquistare la finale di uno Slam in carriera, ipotesi bancata a 2,50, mentre per la vittoria si sale a 5,00. L’addio di Federer, pero’, potrebbe non essere cosi’ lontano: i bookie puntano sul 2014, offerto a 2,50 mentre il ritiro entro la fine del 2013 e’ offerto a 11 volte la posta.

Condividi