F1. GP USA: gara e titolo per Lewis Hamilton, Vettel terzo

Lewis Hamilton conquista la decima vittoria stagionale, imponendosi anche nel GP degliStati Uniti e con Rosberg secondo e Vettel terzo, diventa matematicamente irraggiungibile, portandosi a casa il terzo titolo iridato della carriera, in secondo consecutivo alla guida della Mercedes. Il successo giunge al termine di una gara, quella di Austin, molto combattuta, ricca di sorpassi e safety car che hanno cambiato spesso le posizioni in corsa. A pochi giri dalla fine a decire gara e corsa al titolo, l’errore di Rosberg che in testa alla gara perde il controllo della vettura, va largo e permette a Hamilton di passarlo, andando a trionfare. Nei giri finali, poi, il tedesco si è dovuto guardare dagli attacchi di Sebastian Vettel, ottimo terzo essendo partito tredicesimo. Alle loro spalle gran bella gara per il 18enne Max Verstappen che per la prima volta correndo sulla pista texana è stato ottimo quarto. A seguire la quinta piazza di Sergio Perez con la Force India, quindi l’altra Toro Rosso di Carlos Sainz che bisogna ricordare era partito ultimo per il crash nella Q1 delle qualifiche di sabato. Settimo posto per Jenson Button con laMcLaren-Honda, davanti a Pastor Maldonado (Lotus), Felipe Nasr (Sauber) e Daniel Ricciardo che, dopo essere stato anche al comando della gara riesce a chiudere decimo superando sul traguardo la McLaren di Alonso. Dodicesimo e ultimo a finire la corsa Alexander Rossi, il pilotino di casa con la Marussia-Ferrari. (ITALPRESS).

Condividi