F1. GP Gran Bretagna. Penalità a Di Resta, Alonso partirà nono

Paul di Resta e’ stato escluso dalle qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna dopo che la sua Force India e’ risultata essere sotto il peso minimo. Lo scozzese si era qualificato con il quinto in griglia, ma la sua monoposto e’ risultata di 1,5 kg sotto il peso minimo nelle verifiche tecniche post-qualifica. Anche con un campione di carburante obbligatorio a bordo, infatti, la sua Force India pesava solo 641,5 kg, quindi 500 grammi al di sotto del limite di peso. Dopo che la FIA ha svuotato la macchina del carburante, e’ stato trovato solo un peso di 640kg, quindi due chilogrammi di sotto del limite. Con una tolleranza di 0,5 kg accettata per la precisione della bilancia, e’ stato sancito che la vettura era sottopeso di un chilo e mezzo. La questione e’ stata rinviata ai commissari di gara che hanno deciso che la squadra era in violazione del Regolamento e di Resta e’ stato estromesso dai risultati. Domani prendera’ il via del GP di Gran Bretagna dal fondo della griglia. Grazie alla penalizzazione di Di Resta, Alonso guadagna una posizione partendo nono e Massa undicesimo.