Euro 2016. Vincono Germania e Polonia: si vola agli ottavi

Si è chiusa poco fa la storia del Girone C, con Germania e Poloia che vincono di misura sulle rispettive avversarie, Irlande del Nord e Ucrania. Per la squadra di Konoplyanka e Co. si chiude in maniera amara il campionato Europeo: 0 vittorie e 0 punti all’attivo. Un rimpianto enorme per l’Ucraina, che contro la Polonia aveva messo davvero tutto l’impegno e aveva creato tante occasioni per portarsi in vantaggio e portare a casa almeno una vittoria per l’onore.

A decidere è il giocatore della Fiorentina Blaszczykowski, dopo i tentativi di Lewandoski e Milik, anche l’italico Glik aveva sfiorato il gol nel corso del primo tempo.

Per quel che riguarda l’altra partita del girone, la Germania batte grazie al colpo del campione Gomez una solida Irlanda del Nord, candidata alla qualificazioni come migliore terza. A quota 3 punti la squadra di O’Neil attende. Un dominio tedesco dal primo all’ultimo minuto, nel quale gli irlandesi tentavano di arginare gli attacchi dei campioni del mondo. Neuer spettatore non pagante. Al contrario è stata monumentale la prestazione dell’estremo difensore della formazione di O’Neil che alza la muraglia ad impedire la gioia del gol agli attaccanti tedeschi, in particolare Muller.

Giovanna Criscuolo