Eccellenza A/B. Errichiello: “Gironi equilibrati e campionato interessante”

Nel pomeriggio di oggi il CR Campania ha dato il via ufficiale al nuovo campionato. Dopo l’avvio in Coppa Italia Dilettanti nel week-end, ora si passa al campionato. Abbiamo intercettato il delegato Nazionale, Salvatore Errichiello che ha commentato cos√¨ i due gironi: “E’ un campionato interessante. I gironi sono stati creati in base alla geografia e questo è sotto gli occhi di tutti, basta guardare la localizzazione delle squadre. Per quanto riguarda la questione tecnica devo dire che ci sono molti spunti di riflessione. Sia il girone A che il B sono caratterizzati da grandi ritorni come l’Agropoli o la Puteolana, la Maddalonese. Il fdislivello che c’era lo scorso anno quest’anno è stato limato. Infatti in entrambi i raggruppamenti sono presenti squadre molto attrezzate, con giocatori di categoria superiore. Forse leggermente di più nel girone A che nel B. Da un lato il Savoia, l’Afragolese, la Puteolana, ma anche il Giugliano, tra i grandi ritorni. Non sottovaluterei neanche il Casoria, che già la scorsa stagione aveva una squadra di Eccellenza. Nel girone B Battipagliese, Valdiano, Solofra, Sorrento. Insomma sarà un campionato tutto da vivere”. Mettendo per un minuto da parte la questione tecnica Errcihiello sottolinea un paio di punti di rilevante importanza durante la presentazione: “C’erano quasi tutte le società che compongono questo campionato. Cosimo Sibilia ha presentato dei numeri importanti, cioè quelli sul risparmio in fase di iscrizione, di spese federali e di assicurazioni. Un tema di grande rilievo che ha fatto riallacciare un rapporto di dialogo e di vicinanza tra il Comitato e le società”.

Cristina Mariano