Ducati. Davies e Giugliano piloti per la Superbike 2014

Dopo aver annunciato pochi giorni fa la decisione, presa di comune accordo con Francis Batta, di concludere anticipatamente la collaborazione con il Team Alstare, Ducati conferma la sua partecipazione al Campionato Mondiale Superbike 2014, e ha definito l’accordo con i due piloti che il prossimo anno scenderanno in pista con la 1199 Panigale. Saranno il gallese Chaz Davies e l’italiano Davide Giugliano i due piloti per le stagioni Superbike 2014 e 2015.
Una scelta importante per la Casa bolognese, determinata a riscattare un 2013 avaro di soddisfazioni per la 1199 Panigale che, a differenza dei successi ottenuti nella maggior parte dei campionati nazionali e nella Coppa FIM Superstock, non ha ottenuto i risultati sperati nel mondiale Superbike. I piloti e i tecnici Ducati Superbike saranno gia’ impegnati mercoledi’ e giovedi’ prossimo, a Jerez de la Frontera in Spagna, insieme al team di sviluppo per il primo dei tre test in programma prima della pausa invernale. Davies, classe ’87, dopo il titolo iridato in Supersport nel 2011, e’ approdato lo scorso anno in superbike ottenendo una vittoria nel 2012 e tre nella stagione che si e’ da poco conclusa.
Giugliano, nato a Roma il 28 ottobre 1989 e vincitore della Coppa FIM Superstock 1000 nel 2011 in sella alla 1098R del team Althea Racing, ha esordito in quello stesso anno nel campionato mondiale sbk correndo come wildcard a PortimA¬£o. Nel 2012 e’ diventato pilota titolare del team di Genesio Bevilacqua al fianco di Carlos Checa, ottenendo il podio in due occasioni e chiudendo la stagione al decimo posto della classifica generale. Nell’ultimo campionato ha ottenuto altri due podi e una pole position, chiudendo al sesto posto assoluto nella classifica iridata. (AGI)

 

Condividi