Dooa Posillipo-RN Florentia. Cufino: “Voglio umiltà e concentrazione”. Dolce: “Sono pronto!”

Con l’inizio del nuovo anno, riprende il campionato giunto al giro di boa della regular season e domani sabato 11 gennaio alle ore 15,00 per la prima giornata del girone di ritorno la piscina Scandone ospita l’incontro di pallanuoto tra DOOA Posillipo e Rari Nantes Florentia.

Dopo il lungo, ma non inattivo periodo di sosta per le festività, si ritorna in clima campionato: Dobbiamo cominciare la seconda parte del campionato facendo tesoro di tutte le esperienze acquisite; ‚Äì ammonisce l’allenatore Bruno Cufino ‚Äì partendo dalle prestazioni importanti e passando dalle sconfitte evitabili, ci tufferemo in questa fase con una consapevolezza nuova riguardo le nostre possibilità ed il nostro ruolo in campionato. Pur vincendo all’andata, soffrimmo a Firenze e questo non lo abbiamo dimenticato. Inoltre, domani incontreremo una squadra migliorata, cresciuta, ben guidata e con l’entusiasmo a mille per i recenti risultati acquisiti. Nonostante l’improbabile presenza del capitano Gallo alle prese con noie muscolari, domani ci sarà bisogno del miglior Posillipo, ovvero quello che dimentica di avere miglior tasso tecnico e atletico dell’avversario e si proietta nelle gare umile, concentrato e grintosissimo. Abbiamo tanta voglia di fare bene e vincere ‚Äì ha concluso il coach rossoverde.

Pienamente d’accordo con il tecnico, Enzo Dolce per il quale è imperativo evitare cali di concentrazione: Quella di domani non sarà affatto una partita semplice! La Florentia attraversa un momento di crescita, mentre noi veniamo da una brutta sconfitta subita in casa contro il Como. La squadra toscana è molto giovane, ma dispone comunque di alcuni elementi di assoluto valore limitando i quali e giocando con attenzione e concentrazione, sono certo che la partita non avrà storia fin dall’inizio. Questa è per me una stagione molto importante. ‚Äì continua il giovane attaccante rossoverde analizzando il buon momento che sta vivendo nel Posillipo ‚Äì Mi trovo molto bene in questa società, il gruppo e l’allenatore sono davvero ottimi e mi sono subito integrato anche se all’inizio l’impatto con l’A1 non è stato semplice, ma adesso sono pronto ad aiutare la mia squadra nel migliore dei modi. Infine – conclude – sono felicissimo che mister Campagna mi tiene in considerazione; penso che essere convocato in Nazionale sia il massimo per un ragazzo come me. Spero di continuare su questa strada, impegnandomi giorno per giorno per raggiungere obiettivi sempre più importanti

Arbitreranno l’incontro Luca Castagnola di Recco (GE) e Alberto Rovida di Cairo Montenotte (SV).

1GR POSILLIPO_FLORENTIA