De Sanctis lascia il ritiro. Ciao Pirata

Ora è ufficiale: dopo quattro anni si chiude l’esperienza in azzurro di Morgan De Sanctis. Stamattina il pirata non è sceso in campo per la seduta mattutina: di buon’ora il portiere abruzzese ha lasciato Dimaro per raggiungere la capitale, apporre la sua firma sul nuovo contratto e cominciare finalmente la sua nuova avventura tinta di giallorosso. I segnali per una sua partenza imminente erano già giunti nella serata di ieri: “Domani sveglia ore 5!!! Destinazione Roma…”, questo il messaggio postato su Twitter dall’avvocato e agente del calciatore, Claudia Pastorello.

Dopo 15 giorni si chiude dunque la telenovela sul portierone ex Udinese: uno dei protagonisti indiscussi dell’era Mazzarri, un punto cardine dello spogliatoio partenopeo. Napoli e il Napoli non lo dimenticheranno ma da oggi è già tempo di voltare pagina: in ritiro in molti hanno già apprezzato le qualità del giovane Rafael; a giorni arriverà il suo erede, dopo l’annuncio via Twitter del patron, Pepe Reina.

Condividi