CUS Caserta C5: pronti alla nuova stagione

La consueta cena che chiude la stagione 2012/2013 in casa Cus Caserta è servita per definire strategie di mercato ed obiettivi per la prossima stagione sportiva. La dirigenza casertana, dopo la finale play off, aveva concesso ai propri giocatori un paio di settimane di riflessione su quelli che erano i propri desideri per la successiva stagione sportiva e davanti a pettole e fagioli e qualche buon bicchiere di vino, ha cominciato a prendere forma la squadra che prenderà parte al prossimo campionato. I giocatori sono stati compatti nell’accettare di rimanere con la squadra cara al presidente Pinto a prescindere dal campionato a cui parteciperanno. Si proverà ad essere ripescati in C1 ma senza assilli e consapevoli che se non ci saranno i presupposti, si cercherà di raggiungerla attraverso i risultati del campo.

Lo staff societario rimane invariato e risulta così organizzato

PRESIDENTE: MICHELE PINTO
SEGRETARIO: LEPORE DARIO
ALLENATORE: GUIDO VENTIMIGLIA
VICE ALLENATORE: LAMONICA FEDERICO
ALLENATORE DEI PORTIERI: SICA MASSIMILIANO
DIRIGENTI ACCOMPAGNATORI: PIERO BELLOFIORE E D’ANIELLO VINCENZO
MEDICO: CARDILLO ANGELO
PREPARATORE ATLETICO: UMBERTO RUGGIERO.

Gli atleti che sono stati confermati sono:

PORTIERI: PALUMBO MARIO, YURI DI STASIO
DIFENSORI: VENTIMIGLIA DANIELE E CARDILLO STEFANO
UNIVERSALI: SERVODIDIO SERGIO, D’ANIELLO SILVIO, PALUMBO ALESSANDRO, FAZIO ANDREA, GIORDANO CIRO
ATTACCANTI: BORRELLI ALESSIO E ALTIERI MICHELE
ACQUISTI: ERRICO NINO (UNIVERSALE)

NON CONFERMATI: Alfonso Carfora

Restano da verificare alcune situazioni personali che si possono così riassumere:

PORTIERI: Va verificata la situazione di Pasquale Carusone e Gennaro Centore prima di decidere se prendere o meno un altro portiere (preferibilmente universitario). Marco dell’Aquila che ritornerà dal prestito al S. Erasmo deciderà con i tecnici se restare nella rosa della prima squadra o andare in prestito. Il terzo portiere sarà un giocatore del settore giovanile (Yuri Di Stasio)

DIFENSORI: Francesco Duranti deciderà se smettere o continuare un altro anno. E’ stato già preso un altro giocatore che sarà ufficializzato tra qualche giorno.

UNIVERSALI: Tommaso Carozza è in stand by per motivi professionali e deciderà se proseguire o meno. Silvio D’Aniello è richiesto da squadre di tutte le categorie: si aspetterà che tutte le offerte siano formalizzate e poi si valuterà con la famiglia e con la società la cosa migliore per lui.

ATTACCANTI: Gianluca Russo, che sarebbe confermatissimo, potrebbe partire per l’Erasmus. Ciro Della Corte ha avuto un’importante offerta da una società di calcio a 11. Se deciderà di proseguire con il futsal sarà Cus Caserta, viceversa sarà sostituito (sono già avviate trattative con un paio di giocatori).

PRESTITI: Rientreranno dal prestito vari giocatori che si sono fatti le ossa in squadre di serie D. Luca d’Aniello ha chiesto di far parte del gruppo, specialmente se rimarrà il fratello. Di Dell’Aquila si è già detto, per quanto riguarda gli altri si deciderà nei prossimi giorni.

SETTORE GIOVANILE: Si cercherà di fare il campionato Juniores indipendentemente dalla partecipazione al campionato di serie C1. In questi giorni sono in programma degli stage per la composizione della squadra che sarà composta dai giovani scelti durante i provini, dai migliori atleti del settore giovanile del Real Sito (la scuola calcio a 5 di Guido Ventimiglia) e da alcuni elementi già bloccati e provenienti dalla Rappresentativa Allievi allenata da mister Ventimiglia.

 

comunicato stampa CUS Caserta

Condividi