Coppa Italia il punto dopo gli ottavi: Puteolana 1902 da batticuore, l’Audax Cervinara saluta la competizione

Si è concluso oggi pomeriggio il turno di ritorno degli ottavi di Coppa. Nel versante “B” sorpresa Buccino, che elimina con un secco 4 a 0 i campioni in carica dell’Audax Cervinara. La squadra neopromossa si conferma con questo risultato vera rivelazione della stagione. Nel derby costiero gli amalfitani del Costa espugnano per 2 reti a 1 Sant’Agnello e ottengono la storica qualificazione ai quarti, mentre la Palmese di Sanchez supera il Faiano per 2 a 1. La Polisportiva Santa Maria batte di misura (1-0) tra le mura amiche la capolista Castel San Giorgio. Nel versante “A” lo 0 a 0 sull’isola regala all’Albanova la qualificazione sul Barano, mentre la Puteolana 1902 supera in extremis l’Afro Napoli e si regala con un finale batticuore i quarti di finale. Tutto facile per il Pomigliano, che dopo il 3 a 0 dell’andata batte anche nel ritorno il San Giorgio. Infine l’Afragolese ritrova il morale grazie alla bella vittoria sulla Frattese per 2 a 0.

Ecco gli accoppiamenti dei quarti (andata 6 novembre, ritorno 20 novembre)

Albanova – Puteolana 1902

Afragolese – Pomigliano

Buccino Volcei – Costa d’Amalfi

Palmese – Polisportiva Santa Maria

Condividi