Confederations Cup. Prandelli: “Balotelli smetta di far vedere i muscoli”

“L’emozione c’e’ stata prima, poi siamo stati concentrati. Volevamo vincere e lo abbiamo fatto giocando un ottimo calcio. Sono molto contento”.
Il ct dell’Italia, Cesare Prandelli, e’ piu’ che soddisfatto per il successo all’esordio di Confederations Cup con il Messico, superato per 2-1. “Quando le partite si preparano bene, hai la gamba e la disponibilita’ dei ragazzi – spiega il ct azzurro a Raisport – sai quello che devi fare in campo. Ed oggi lo sapevamo”. Elogio particolare a Pirlo, in gol nel giorno della sua centesima presenza in Nazionale: “Per lui le parole non servono. Ci vuole un grande applauso, e’ un esempio per tutti noi e lo abbiamo ringraziato prima della partita”.
Leggera tirata d’orecchie per Balotelli, che ha rimediato l’ammonizione dopo il gol decisivo per essersi tolto la maglietta: “Deve smetterla di fare vedere i muscoli, le ammonizioni contano. Pero’ e’ stato bravo”. (AGI) .

Condividi