Città di Nocera. I ‘Brothers’ chiamano a raccolta i tifosi: “Tutti allo stadio”

Domenica la super sfida del girone B di Eccellenza tra Nocerina e F.C. Sorrento. I molossi con 64 punti guidano la classifica, a 3 punti seguono i costieri, tutte le altre staccate (il San Vito Positano terzo ha 19 lunghezze dai rossoneri di Nocera).

Ventuno vittorie, due pari e una sconfitta per la Nocerina, 19 successi, 4 pareggi e una sola sconfitta, quella di due week-end addietro sul campo del Montesarchio, per il Football Club Sorrento. Il miglior attacco del girone (62 reti all’attivo per gli uomini di Maiuri) contro il secondo (61 le segnature per gli ospiti), ma anche la miglior difesa del raggruppamento (10 reti al passivo per i molossi) contro la seconda (15 reti subite dai costieri).

Per il big match di domenica alle 15:00, il San Francesco si appresta a tornare la bolgia che ha reso famosa Nocera e la sua tifoseria in tutta l’Italia. Per l’occasione è stata indetta la giornata rossonera, sospesi gli ingressi con tessera vip ed abbonamenti.

I prezzi dei tagliandi per accedere alla partitissima di domenica sono i seguenti:

Tribuna centrale: 13 euro

Tribuna laterale: 8 euro

Distinti: 5 euro

Curva ospiti: 5 euro

La prevendita presso i punti Futuransa di Nocera Inferiore e Superiore. Il botteghino dello stadio sarà aperto dalle 13:00 di domenica.

Non mancherà l’apporto dei Bothers Nocera 1987, che con un comunicato invitano tutti i nocerini ad accorrere al San Francesco, annunciando anche una maestosa coreografia.

Di seguito il comunicato:

TUTTI ALLO STADIO
DI SICURO ABBIAM VISSUTO PARTITE BEN PIU’ BLASONATE, MA PER USCIRE DALL’ INFERNO DI CATEGORIA IN CUI SIAMO PRECIPITATI, BISOGNA CALARSI IN ESSA CON UMILTA’ E SACRIFICIO E RITROVARE QUELLO SPIRITO MOLOSSO E BATTAGLIERO CHE CI HA CONTRADDISTINTO NEGLI ANNI. UNA PARTITA QUESTA, CHE POTRA’ ESSERE IL TRAMPOLINO DI LANCIO VERSO CATEGORIE A NOI PIU’ CONSONE, E TU MOLOSSO NON PUOI MANCARE, IL SAN FRANCESCO DEVE RITORNARE A FARE LA DIFFERENZA, DEVE RITORNARE A FAR TREMARE GLI AVVERSARI, MA SOPRATTUTTO TRASMETTERE BRIVIDI, PER CARICAREI NOSTRI
ALLA BATTAGLIA FINO ALLA VITTORIA. PER QUESTO DA MESI SIAMO A LAVORO PER ALLESTIRE UNA MEGA COREOGRAFIA CHE POSSA TRASMETTERE ENTUSIASMO A QUESTI RAGAZZI E CARICARE TUTTO L’AMBIENTE ROSSONERO‚Ķ
NOCERA ADESSO TOCCA A NOI‚ĶBASTA PARLARE, C’E’ UNA VITTORIA DA CONQUISTARE‚Ķ.
VINCERE PER RISORGERE
IL GRIDO DI BATTAGLIA!
BOTHERS NOCERA 1987

tutti allo stadio