Ciclismo. Santambrogio: “Addio mondo”. Poi però ci ripensa…

Una notizia choc che durante la notte ha fatto il giro del web dopo che il ciclista erbese Mauro Santambrogio ha postato sul suo profilo Twitter l’annuncio, poi ritrattato, della sua intenzione di togliersi la vita. L’atleta 25enne ha partecipato all’ultimo Giro d Italia ma e’ stato sospeso a seguito delle accuse di doping. Ieri sera alle 21.57 sul suo profilo ha postato una frase inquietante: ‘Addio Mondo’ e subito il mondo virtuale del Social network si e’ messo in moto con un tamtam di solidarieta’ e frasi di sostegno morale per convincerlo a non compiere gesti irrimediabili. Erano quattro mesi che Santambrogio manteneva il silenzio pubblico e il suo annuncio ha mobilitato decine di estimatori che, sempre attraverso il social network lo hanno incoraggiato e invitato a farsi forza. Fortunatamente il 25enne alcune ore dopo ha lanciato un nuovo tweet che ha tranquillizzato un po tutti: “Ce la devo e ce la faro’ a vincere questa corsa. Grazie a voi”. Stamattina ancora un altro messaggio: “Non ho chiuso occhio, ho riflettuto su tutto, ho rischiato di fare una cazzata piu’ grossa di me e penso non avrei risolto nulla di nulla ma solo portato tanta sofferenza a chi mi sta vicino e mi vuole bene. Vi ringrazio tutti per avermi aiutato a riflettere e avermi salvato”.

agi.it

Condividi