Cicciano-Poseidon 2-0. Vittoria per i biancorossi che muovono la classifica

La sfida della terza giornata di ritorno del campionato di Eccellenza girone B, vede gli ospiti del Poseidon che con 12 punti hanno un punto di svantaggio nei confronti del Cicciano terzultimo. Il Cicciano dopo 121 partite ufficiali si ritrova senza Galluccio in panchina, e anche se ancora non è stato ufficializzato, sarà Matrisciano a guidare i biancorossi per le prossime partite di campionato. Nei primi minuti di gioco la partita è nervosa, e la prima vera palla gol capita sul sinistro di Dell’Anno, che al 18′ impegna Serra che deve distendersi per spedire il palline in calcio d’angolo. Al 24′ Sansone mette al centro dell’area una palla invitante per Albertini, ma i destro del numero 5 ciccianese termina sulla parte alta della traversa di Serra. Alla mezz’ora Esposito ha la ghiotta occasione per sbloccare il match, ma solo davanti al portiere fa partite un diagonale di destro che sfiora il palo alla destra dell’estremo difensore della Poseidon. Al 32′ la Poseidon si rende pericolosa con Santucci che sbaglia l’ultimo passaggio per Garrasi che era in posizione favorevole per concludere a rete. Ad un minuto dalla fine del primo tempo, il capitano Dell’Anno di testa mette i brividi al portiere ospite. Nel primo quarto d’ora della ripresa a rendersi pericoloso è sempre il capitano Dell’Anno, che sopratutto con una punizione dai 30 metri mette in difficoltà Serra. Al 24′ una bella combinazione tra Dell’Anno e Barbati manda al tiro il numero 10 biancorosso, che per questione di centimetri non trova il gol del vantaggio. Al minuto 33 , il pubblico del Magnotti può esultare :Angieri su azione da calcio di punizione sblocca il match, con un colpo di testa che dal limite dell’area si infila alle spalle di Serra. Nel secondo dei cinque minuti di recupero , D’Avanzo a porta praticamente vuota realizza il suo primo gol col Cicciano.La formazione biancorossa ha disputato una buona gara, anche se la Poseidon vista oggi non ha tirato una sola porta nello specchio della porta di De Riggi.

 

Cicciano: De Riggi6.5, Visone6, De Riggi G.6,Aprea6.5, Angieri6.5, Albertini6,Visone I.6,Sansone6.5, Esposito5.5(26’st D’Avanzo7), Barbati7(43’st Candela), Dell’Anno8. A disp : Gaglione,

Piscitelli, Ricciardi, Panico, Tedesco.

 

Poseidon:Serra5.5,DeRosa5,Lutri,5Tuveri5,Bellizzio6, Maresca5.5,Garrasi5,Cavallo5,Santucci6,DeLucia5.5,Marino5.A:dispMaiellaro,Pasolla,D’Angelo,Grimaldi, Brinca, Nastase, Gallo. All. Caramante

 

Arbirto: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore : 6

Ammoniti: Esposito (C) De Rosa (P)Garrasi(P), De Lucia (P)

Espulsi : Dell’Anno dopo il fischio finale del match.

Recupero :1′ 1t,5’st

Marcatori : 33’st Angieri,47’st D’Avanzo

Comunicato Stampa Cicciano

Condividi