Cicciano. Falsa partenza, col S.Antonio termina 2-0

Nella prima giornata del campionato di eccellenza girone b, il Sant’Antonio Abate tra le mura amiche batte per due reti a zero il Cicciano .Il match si sblocca al minuto 17 quando Nastro con un tiro dal limite dell’area di rigore riesce ad insaccare alle spalle di De Riggi il gol che fa esplodere il pubblico di casa. Il primo tempo non regala particolari emozioni, mentre nella ripresa il Cicciano si riversa in avanti per raggiungere il pari, andando ad un passo dal pari con Apicella, che con una splendida rovesciata fa tremare la porta difesa da Balestrieri. A dodici minuti dalla fine del match Pelagione tutto solo davanti a De Riggi , realizza con un diagonale di estrema precisione il gol del definitivo due a zero.

Sant’Antonio Abate 2-Cicciano 0

Sant’Antonio : Balestrieri 6.5,Attanasio 7,Donnarumma 6.5(71’Di Ruocco6)Immobile 6.5(66′ Esposito 6′),Russo L. 6,Veneziano 6.5,Nastro 7,Russo V. 6, Pelagione 7(83’Orlando s.v.), Pucci 6.5,Petriciuolo 6.5 A disp : Battinelli, Di Maio,Stoiano, Navas, All. La Mura Vincenzo 7

Cicciano : De Riggi P. 6, Visone 6,De Riggi G(78’Cavezza s.v.). 6,4 Ricciardi 5.5(35′ Tedesco 6), Squitieri 6, Biancardi 5.5,Barbati 6.5, Marano 6.5, Sgambati 5.5, Di Meo 6, Salemme 6.5(48′ Apicella 6.5) A disp : Gaglione, Piscitelli, Martiniello, D’Avanzo. All. Angelantonio Galluccio 6

Arbitro : Vimercati di Cosenza 6

Recupero : 1t 1′, 2t 5′

Ammoniti : Visone (C) , Veneziano (S.A.) Pelagione (S.A.)

Note: circa 300 spettatori

Condividi