Chieti-Domina Neapolis 1-0. Partenopee al settimo stop consecutivo

Perde ancora la Domina Nepolis arrivando alla settima sconfitta consecutiva sul campo del Chieti. Eppure ancora tanta sfortuna per le ragazze di mister Franchini. Il campo non mostra la differenza abissale (13 punti) con le padrone di casa come l’impietosa classifica della Domina evidenzia. Ancora una formazione d’emergenza per le napoletane viste le assenze di Polverino, Fiengo, Ciambriello e Napolitano Rita. Il Chieti, molto cinico, giocando con la cattiveria agonistica, e non solo (ne è la prova le tre ammonite che forse meritavano qualcosa in più), ha approfittato dell’occasione che gli è stata data e ha preso l’intera posta in palio.

Passando alla cronaca del match al 12′ Stivaletta, solitaria davanti a Balbi, tira fuori. Alla mezzora arriva il gol che decide la gara: De Marco approfitta di una disattenzione difensiva, s’insinua dalla sinistra in area e pone il pallone in rete sul palo opposto difeso da Balbi. Galluccio tenta subito di ristabilire la parità di testa ma Nardulli para. Al 41′ Battaglia supera la difesa napoletana e si presenta in area con Balbi, ultimo baluardo, che le chiude lo specchio della porta in uscita. Al 43′ Testa tira a rete ma ancora una volta il portiere locale non si lascia sorprendere. Nella ripresa il Chieti inizia bene rendendosi ancora pericoloso: De Luca di testa colpisce la traversa della porta delle ospiti. La Domina non demorde e tenta in tutti i modi di pervenire al pareggio. Galluccio, su calcio piazzato, lambisce il palo alla sinistra di Nardulli. Ma anche le calciatrici di casa sfiora più volte il raddoppio: Battaglia ha l’occasione di chiudere la partita ma, solitaria davanti alla porta, mette al lato; un minuto dopo Stivaletta colpisce il palo. Al 87′ per la Domina esce Attanasio e fa il suo debutto in B Gangherini. Il punteggio però resta immutato fino al triplice fischio.

CHIETI: Nardulli (VK), Di Camillo Giada (79′ Colasante), Benedetti, De Luca, Di Marco, D’Alberto (62′ Tondodonati), Stivaletta, Di Battista, Battaglia (K), Di Camillo Giulia, Cocchini (69′ Gancemi). A disposizione: Palmieri, Busacchio, Nozzi, Santirocco. Allenatore: Di Camillo Lello.

DOMINA NEAPOLIS: Balbi, Apicella, Gallo (55′ Avvisato), Razza, Jackson (VK), Avvisato, Ponticiello (K), Galluccio, Attanasio (87′ Gangherini) Faraone (70′ Napolitano L.), Testa. A disposizione: Ventresino, Avolio, , Iazzetta, Balletta. Allenatore: Franchini Giuseppe.

Arbitro: Feliciani Ermanno (Teramo)

Assistenti: Panipucci Saverio (Pescara); Dipietrantonio Emanuele (Pescara). Reti: 29′ Di Marco (Chieti) Ammonite: D’Alberto, Cocchini e Di Camillo Giulia (Chieti)

Antonio Izzo

Ufficio Stampa ASD Domina Neapolis

Condividi