Chelsea. Eto’o: “Mourinho? Prima non volevo giocare per lui, ora…”

”Prima non volevo giocare per Mourinho. Ora Jose’ e’ un mio amico”. Samuel Eto’o ritrova Jose’ Mourinho al Chelsea e si prepara a lavorare di nuovo con l’allenatore con cui, nel 2010, ha centrato il ‘triplete’ nell’avventura condivisa all’Inter. Prima di conoscere lo Special One, il centravanti camerunense non era ‘affascinato’ dall’idea di giocare per il tecnico lusitano. ”Prima di incontrarlo all’Inter -dice il giocatore al tabloid The Sun- non ci conoscevamo direttamente e il nostro rapporto era teso. Avevo anche detto che non avrei mai giocato nella squadra allenata da lui. Ma Dio sa cos’e’ meglio: mi ha voluto mostrare che mi sbagliavo e oggi Jose’ e’ un mio amico. E ora e’ di nuovo il mio allenatore, e’ un piacere ritrovarlo e far parte di una grande squadra”. ”Jose’ -aggiunge- ha le idee chiarissime, parla in maniera diretta e questo e’ fondamentale. E’ una persona sincera e coerente. E’ difficile individuare una sua qualita’, perche’ e’ un grande in campo e fuori. E’ raro per un allenatore. E’ uno dei migliori, mi ha contattato, mi sono reso conto che c’era un’opportunita’ al Chelsea e le cose si sono mosse in fretta”. (adnkronos.com)