Champions League. Bayern e Barcellona vincono di misura

Vittorie per Bayern Monaco e Barcellona nell’andata dei quarti di finale di Champions League. I tedeschi si sono imposti in casa 1-0 sul Benfica, i blaugrana hanno battuto in rimonta l’Atletico Madrid 2-1.Ci pensa Vidal, ma la trasferta di Lisbona, tra 8 giorni, sara’ tutto fuorche’ una formalita’ per il Bayern di Guardiola. Eppure l’avvio era stato dei piu’ promettenti: l’incursione di Vidal sul cross di Bernat frutta l’1-0 che sembra spianare la strada, anche perche’ se il Benfica resta in partita e’ merito di Ederson, bravo in anticipo su Lewandowski, addirittura miracoloso su Mueller. Poi i portoghesi pian piano alzano la testa, tagliano i rifornimenti a Lewandowski e Mueller, limitano la velocita’ di Ribery e Douglas Costa e possono persino recriminare per un mani di Lahm in area che il polacco Marciniak giudica involontario. Il Bayern vince di misura, il Benfica va ko ma gonfia il petto: puo’ ancora giocarsela. Il primo atto del derby spagnolo di Champions League sorride al Barcellona che batte 2-1 l’Atletico Madrid. La gara ha due protagonisti: da una parte c’e’ Fernando Torres, che segna il gol del vantaggio della squadra di Simeone ma al 35′ si fa espellere e lascia i compagni in inferiorità numerica; dall’altra c’e’ Luis Suarez, che nella ripresa realizza la doppietta della vittoria e regala un vantaggio alla formazione di Luis Enrique in vista della sfida di ritorno, in programma mercoled√¨ 13 aprile a Madrid.

Fonte ItalPress