Cavese. Ferazzoli in vista del match di Coppa Italia Serie D col Portici: “Vogliamo passare il turno”

La parola d’ordine è vincere. È questo l’imperativo categorico della Cavese in vista del primo turno di Coppa Italia Serie D. Dopo aver messo ko il San Giorgio, la formazione metelliana di mister Giuseppe Ferazzoli dovrà fare i conti con il Portici. I blufoncé, reduci dal successo al debutto in campionato col Rende, saranno chiamati in causa domani mercoledì 22 settembre 2021 allo stadio ‘Simonetta Lamberti di Cava de’ Tirreni (ore 15:00).

Stamani, alla vigilia del match di coppa, ha parlato proprio mister Giuseppe Ferazzoli. Queste le dichiarazioni rilasciate dal tecnico della Cavese: “La Coppa Italia è una competizione alla quale teniamo molto, anche perché ci consente di poter dare spazio a tutti i componenti della rosa. Domani vogliamo vincere e proveremo a farlo con la migliore formazione. Ovviamente, ci sarà qualche cambio rispetto a domenica, ma evitiamo di parlare di turnover: dopo un solo turno di campionato non avrebbe senso. Giocheremo contro un Portici che ha iniziato la stagione in modo ottimale, superando il turno preliminare di coppa e battendo all’esordio il Giarre, una delle squadre più accreditate del torneo. È una formazione ben strutturata fisicamente e con calciatori di qualità che possono fare la differenza”.

Sono 21 i calciatori convocati da Ferazzoli per la gara di domani. Nell’elenco figurano anche i nomi di Quaranta, Di Gilio ed Afri. Restano ancora fuori, invece, Sarno, Zielski, Somma e Pisanello. Ecco la lista:

I CONVOCATI

PORTIERI: Anatrella, Paduano

DIFENSORI: D’Amore, De Caro, Fissore, Gabrieli, Potenza, Quaranta, Viscomi

CENTROCAMPISTI: Corigliano, D’Angelo, Di Gilio, Maiorano, Palma, Romizi

ATTACCANTI: Afri, Allegretti, Bacio Terracino, Carbonaro, Diaz, Kone.

 

Nunzio Marrazzo