Cavese. Anche i blufoncé scendono in campo per la lotta al Covid-19

Sono tanti gli aiuti che stanno arrivando in questo momento storico per la lunga ed ardua battaglia contro il Coronaviurus. Diversi i personaggi celebri e non che hanno deciso di scendere in prima linea con grande determinazione e forza di spirito per contribuire alla causa.

A scendere in campo, a proprio modo, sono stati anche i calciatori della Cavese e coloro che hanno avuto un recente passato con indosso la maglia biancoblù. I blufoncé, infatti, hanno messo in atto una splendida iniziativa per aiutare le famiglie della città di Cava de Tirreni più disagiate a causa  di questa brutta epidemia che si è scagliata con violenza sull’intero pienata terrestre. Gli autori dello splendido gesto di solidarietà sono Andrea Russotto, Marco Castagna, Miguel Sainz-Maza, Antonio Matera, Lino Marzorati, Matteo Kucich, Vincenzo Polito e Manuel Marzupio. A questi si sono aggiunti anche gli ex Massimo Goh, tuttora giocatore del Crema (Serie D) e Marco Stranges, in forza alla Fidelis Andria. 

I giocatori in questione, di fatto, hanno deciso di usufruire del montepremi della propria Lega del Fantacalcio per effettuare una grossa spesa che sarà destinata, appunto, alle famiglie più colpite in questo momento drammatico. A rendere pubblica la bellissima iniziativa è stato proprio l’attaccante della Cavese, Andrea Russotto. La punta dei blufoncé, tramite il proprio profilo Instagram, ha postato la foto della spesa con una commovente frase: “Un piccolo gesto per una città che non ci ha mai fatto sentire soli”.

Nunzio Marrazzo

Condividi