Castello di Cisterna: un punto per il terzo posto

Nel momento più bello il Castello di Cisterna è caduto. La squadra di futsal guidata da Aldo Sprone ha perso in trasferta con la Lu.Pe. Pompei, una sconfitta di misura per 6 a 5 che interrompe una buona serie positiva, ad una giornata dal termine occorre solo un punto per la certezza aritmetica della terza piazza.
Una gara non entusiasmante ma incerta fino alla fine, le ripartenze sono state sfruttate al massimo dai locali nella prima frazione, ma nella ripresa il Castello di Cisterna Futsal è uscito rinfrancato dagli spogliatoi, offrendo una prestazione maiuscola. Nonostante ciò, complice anche la giornata di grazia dell’estremo difensore locale, gli ospiti sono tornati a casa senza battere cassa.
La Lu.Pe. Pomperi conferma il buon stato di forma delle ultime uscite, mentre il Castello di Cisterna si prepara al meglio per un post season infuocato che lo vedrà coinvolto nella lotta playoff promozione.
La squadra del patron Di Maiolo ha le carte in regola per il salto di categoria, l’unico dubbio nell’affrontare i playoff è dato dall’infermeria che al momento conta diversi infortunati. Mister Sprone ha l’obiettivo puntato all’ultima gara contro il Parco Città, sabato 18 maggio alle 15:00 al PalaSport di via San Pietro a Pomigliano, per conquistare quel punto che assegnerebbe la medaglia di bronzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.