Castaldo-Zito: la Paganese ora fa sul serio

Luigi Castaldo, attaccante classe 1982, è reduce dall’esperienza alla Casertana, ed in questo momento è svincolato. Il centravanti piace molto agli azzurrostellati che nelle ultime ore hanno intensificato i contatti per portarlo alla corte di Di Napoli. Come appreso dalla nostra redazione tutto si deciderà dopo la sentenza definitiva del Tar che decreterà in quale campionato si iscriverà la Casertana. La pista Pagani, dunque, è una pista molto seria e concreta e le possibilità di vedere Castaldo con la maglia degli azzurrostellati è molto alta.

La Paganese, inoltre, punta ad aggiungere un tassello importante al suo centrocampo; infatti dopo la conferma di Zanini e l’ingaggio di Cretella, si cerca di chiudere per Antonio Zito, classe 1986, reduce da una stagione con la maglia del Picerno. Il 35enne garantirebbe esperienza in mezzo al campo e potrebbe essere sicuramente un’arma in più per il tecnico del club campano.

Intanto il dirigente D’Eboli è un fiume in piena e infatti ha voluto trattenere Bovenzi (con Baiocco e Caruso completerà gli slot) e Capasso, che prenderanno parte anche al ritiro con la prima squadra (ritiro che dovrebbe iniziare lunedì 2 agosto). Anche Gargiulo e Cipoletta sono stati confermati, mentre Molisso è stato svincolato ed è alla ricerca di un nuovo club.