Casoria-Afro Napoli United. Nubifragio al “San Mauro”:Bouabid costretto a sospendere la gara

La sfida tra Casoria e Afro Napoli United è stato sospesa intorno all’ora di gioco a causa del violento acquazzone che ha reso impraticabile il manto erboso del “San Mauro”.
La partita dovrebbe essere ripresa dal 61′ con un’infrasettimanale che, in virt√∫ della nuova regola entrata in vigore in questa stagione e secondo le primissime indiscrezioni, potrebbe cadere il prossimo 20 novembre

Primo tempo
Gara combattuta e spigolosa quella che Casoria e Afro Napoli danno vita al “San Mauro” il cui manto erboso non è dei migliori. I calciatori infatti pi√∫ volte devono stare attenti a prevenire infortuni non incappando nelle zolle. Tuttavia è il Casoria a fare meglio nei primi 45′ e gi√° al 13¬∞ ha una chance con il colpo di testa terminato a lato di Cirelli su cross di Russo. Al 19′ Russo di fa 30 metri palla al piede, arriva in area ma non riesce a servire il tutto solo e appostato in area Ioio. Al 24′ Marigliano recupera palla sulla trequarti, la cede a Sogno che calcia male col sinistro mandando la palla a metri dalla porta di Maiellaro. Al 40′ Avolio è costretto ad abbandonare la gara dopo il brutto colpo subito alla testa nello scontro aereo con Fernandes: entra Ventola. Un minuto dopo su sviluppo di un corner proprio Ventola scodella dentro per il tutto solo Ioio che davanti a Santangelo calcia col destro ma trova la pazzesca respinta del portiere che mette in corner. In occasione la difesa afronapoletana reclama per un fuorigioco ma per il guardalinee è tutto regolare: grande chance sciupata dall’attaccante. Il primo tempo termina dopo 2′ di recupero. Meglio i viola, gli ospiti dovranno migliorare qualcosa.

Secondo tempo
Inizia senza ulteriori sostituzione il secondo tempo al “San Mauro”. Il Casoria come nel nel primo tempo fa la partita, gli ospiti tentano le ripartenze. Intanto intorno al minuto 50 le nubi si fanno sempre più minacciose fino a scatenarsi nel temporale misto a grandinata che difatti ‘decide’ il match, con la sospensione accertata e poi decretata dall’arbitro Bouabid Adil che si è visto uscire dagli spogliatoi, andare in mezzo al campo con i due capitani per controllare il rimbalzo del pallone non ottenendo risposte positive dal di certo gi√° non ottimo “manto erboso”.

Tabellino della gara
Casoria:Maiellaro,Di Benedetto, Esperimento,Diana(k),Russo,Napolitano, Sannino,Avolio(40′ Ventola), Vitale, Ioio, Cirelli

Panchina: Capasso, Finizio, Ventola, Aliperta,Padovani,Rosbino,Cioffi, Massaro

All.: Ivan De Michele

Afro Napoli United: Santangelo, Franza, Suleman,Fernandes,Velotti(k),Iannuzzi,De Giorgi, Marigliano,Padin,Tommasin,Sogno
Panchina:Riccio,Arpaia,Russo,Sheriff,Bruno,Diop,Riccio,Conte,Catanzaro
All.: Salvatore Ambrosino
Ammoniti: Iannuzzi(A), Fernandes(A), Napolitano(C)
Minuti di recupero: 2’p.t.;

Terna arbitrale
Arbitra Adil Bouabid della sez. di Prato,gli assistenti sono Caianiello di Napoli e Roselli di Avellino

Stadio: “San Mauro” di Casoria(NA)