Caso Cottone, il Marsala: “Noi estranei ai fatti, siamo vicini al nostro presidente”

In seguito alle presunte notizie apparse stamattina in merito all’arresto del numero uno  del Marsala Calcio, la societá siciliana da pochissime ore ha pubblicato sulle proprie pagine ufficiali un comunicato a riguardo confermando l’accaduto.

La compagine, nelle parole che allegghiamo integralmente di seguito, si è detta fiducioso per il buon esito dei fatti e di essere vicina al proprio presidente.

“Il Marsala Calcio ha appreso stamattina con stupore la notizia del provvedimento a carico del proprio presidente Domenico Cottone e esprime umana vicinanza nei confronti dello stesso.
Nell’attesa che tutto venga chiarito e sperando che ciò accada nel più breve tempo possibile, intende rassicurare i tifosi azzurri.
La società, estranea ai fatti, proseguirà a lavorare sul progetto iniziato senza mettere da parte il bene dei propri colori, rimettendosi alle decisioni della Lega su quello che dovrà essere il destino del campionato di serie D bruscamente interrotto a causa della pandemia in corso”.