Casertana. Ufficiale, D’Angelo rescinde con i falchetti

Dopo il recente addio di Antonio Zito, a salutare la Casertana è un altro calciatore che si è mostrato al quanto importante nelle ultime due stagioni del club rossoblù del presidente Giuseppe D’Agostino. A lasciare l’ombra della Reggia è Angelo D’Angelo.

L’esperto centrocampista ex Avellino, dopo solo due anni con indosso la maglia dei falchetti, ha deciso di mettere il punto fine alla sua avventura alla Casertana. Infatti, come annunciato dalla stessa compagine campana, il calciatore classe 1985 in data odierna ha rescisso consensualmente il contratto con la società rossoblù.

Angelo D’Angelo arrivò due stagioni fa con grande fermento per mano dell’allora ds Aniello Martone. A seguire il centrocampista di Salerno furono Gigi Castaldo, Antonio Zito e Antonio Floro Flores, adesso responsabile del settore giovanile della Casertana. Di questi a rimanere in rossoblù adesso è il solo Gigi Castaldo. Dunque, dopo Zito, la Casertana si libera di un altro ingaggio oneroso, chiudendo i rapporti con Angelo D’Angelo. 

 

 

Nunzio Marrazzo