Casertana. Sono 23 i falchetti chiamati in causa da Ginestra in vista del match con il Catanzaro

Usare la spinta del caloroso pubblico dell’Alberto Pinto per tornare alla vittoria. Dopo i due pareggi di fila ottenuti entrambi in trasferta rispettivamente con Picerno e Bisceglie, i falchetti di mister Ciro Ginestra hanno tutte le intenzioni di riagganciare i tre punti per restare aggrappati alla zona nobile della classica.

La compagine campana, dopo il pari a reti bianche agguantato nel turno infrasettimanale allo stadio Gustavo Ventura al cospetto del buon Bisceglie di Rodolfo Vanoli, in questa nuova ed entusiasmante giornata di Serie C (7 ^ giornata, Girone C), si vedranno faccia a faccia con il Catanzaro di Gaetano Auteri.

Un banco di prova importante per la Casertana. Questo ennesimo esame, che avverrà domenica pomeriggio alle ore 15:00 dinanzi al pubblico del Pinto, servirà alla formazione rossoblù di testare ulteriormente la propria forza. All’ombra della Reggia non arriverà un avversario qualunque. I giallorossi attualmente sono al comando della classifica con 13 punti, frutto di 4 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta.

Un cammino sin qui ottimo della squadra calabrese, uscita vittoriosa proprio in occasione del turno infrasettimanale contro il Monopoli (0-1). Tuttavia, la Casertana non teme di misurarsi con un avversario simile. I falchetti, nonostante la forza evidente della squadra di Auteri, proveranno ad imporsi portando a casa tre importanti punti.

√à composta da 23 falchetti la lista dei convocati diramata da mister Ciro Ginestra in vista della sfida col Catanzaro. Sono sempre tre gli indisponibili in casa rossoblù. Ai box restano Floro Flores, Origlia e Lame.

I CONVOCATI

 

Nunzio Marrazzo

Condividi