Calciomercato & dintorni. Da Scafati alla D, Angelo Lopetrone al centro del mercato

Nonostante la mancata promozione in Serie D., l’operato della Scafatese non è rimasta anonima. Tutt’altro. A parte una buona stagione chiusa come migliore quarta dell’intero campionato, c’è anche da ricordare la partita nei play-off che ha visto l’eliminazione canarina solo ai rigori. Poi la semifinale di Coppa Italia, persa contro il San Marzano campione.  Insomma, una stagione da incorniciare, merito degli allenatori Severo De Felice e Maurizio Coppola, della dirigenza e ovviamente dei calciatori. Ecco, quindi, che iniziano a suonare le sirene del calciomercato per i canarini. Tra questi c’è Angelo Lopetrone.

Il centrocampista si è fatto notare, come al solito d’altronde, e a pochi giorni dall’inizio del mercato sembrerebbe già uno degli oggetti del desiderio. Secondo quanto raccolto, infatti, l’ex Agropoli avrebbe già diverse richieste. La prima, forse la più importante, sarebbe quella della Scafatese. Francesco Vitaglione, dunque, nuovo diesse dei canarini, avrebbe preso contatti col calciatore per cercare di trattenerlo.

La corte, però, è serrata. All’orizzonte difatti ci sarebbero anche altre squadre sia di Eccellenza che di Serie D. Ovvero, stiamo parlando di un ritorno di fiamma da parte dell’Agropoli, che l’anno scorso ha partecipato ai play-off e arrivando terza in campionato, Non da meno il Pompei, squadra neonata dal trasferimento del San Giorgio, con Orlando Stiletti già al lavoro per trovare allenatore (LEGGI QUI) e allestire la rosa. Non va dimenticata anche l’Albanova che sta rivoluzionando cercando una di costruire una squadra per essere protagonista.

Come detto, anche la Serie D ha puntato gli occhi sul classe ’88.