Brescia-Napoli 1-2. Ruiz che delizia, Politano da rivedere: le pagelle del match

Vittoria e tre punti per gli azzurri. Il Napoli vince in rimonta contro il Brescia nell’ostica trasferta dello stadio Rigamonti.

I voti e le pagelle del match:

– BRESCIA –

Joronen 6, Sabelli 6, Mateju 5,5, Chancellor 7, Martella 6,5, Bisoli 5,5, Tonali 6, Bjarnason 5,5 (66′ Skrabb 6), Zmrhal5,5, Dessena 5,5 (85′ Ndoj SV), Balotelli 5,5. All. Lopez 6

– NAPOLI –

Ospina: Non può nulla sulla fiondata di Chancellor, per il resto della gara non è molto impegnato. VOTO 6

Di Lorenzo: Serve l’assist per il raddoppio firmato da Fabian Ruiz, che sembra la ciliegina sulla torta di una partita giocata con ordine, spingendo tanto in zona d’attacco e dando la giusta copertura in fase difensiva. VOTO 6,5

Manolas: Da rivedere il greco, non è proprio brillante come al suo solito. Riesce comunque a reggere le offensive bresciane nella seconda parte della ripresa. VOTO 6

Maksimovic: Buona gara quella del difensore azzurro, qualche sbavatura, ma anche qualche chiusura. Prestazione sufficiente. VOTO 6

Mario Rui: Buona gara la sua, spinge tanto sulla corsia mancina, ma difende con rinnovato giudizio. VOTO 6

Fabian Ruiz: Monumentale lo spagnolo, sua la rete del raddoppio, un’autentica magia degna di Harry Potter. Sfiora la doppietta. VOTO 7

Demme: Qualche errore di troppo per il centrocampista tedesco. Non proprio una serata idilliaca, le sbavature pesano, nel voto finale, anche se l’impegno c’è. VOTO 5,5. Dall’85’ Allan: SV

Elmas: Senza infamia e senza lode la gara del madecone. A centrocampo cerca di dare il suo apporto e ci riesce in parte. Nella ripresa inizia rimedia un giallo e Gattuso lo tira fuori. VOTO 5,5. Dal 76′ Zielinski: SV

Politano: Il meno efficace dell’attacco azzurro. A tratti impalpabile. VOTO 5

Mertens: Pronti via e sfiora la rete con un tiro cross che si stampa sulla traversa, il gol lo trova nella ripresa ma è in fuorigioco. Ciro torna divertirsi con la maglia azzurra, presto sarà il miglior marcatore della storia del Napoli. VOTO 6. Dal 68′ Milik: Non fa molto, anzi ci si aspettava di più e non l’ammonizione. VOTO 5

Insigne: Il capitano riprende il Brescia su calcio di rigore, dando il via alla rimonta. Non solo la rete, ma anche tanta personalità per da parte di Lorenzo che riesce a prendere la squadra per la mano da vero condottiero. VOTO 7

All. Gattuso: La sua squadra gioca bene, va sotto, rimonta e alla fine vince. VOTO 6

Condividi