Brasile 2014. Ronaldo: “Neymar è la nostra speranza, ma nel Barcellona…”

”Neymar è la grande speranza del Brasile ai Mondiali, ma al Barcellona è un po’ l’assistente di Messi”. Ronaldo parla cos√¨ della stella della Selecao e del suo ruolo nel club blaugrana. Riflettendo sul valore della nazionale ‘verdeoro’ in un’intervista a Radio Montecarlo, il ‘Fenomeno’ dice: ”Dopo la Confederations Cup sono ottimista. Il Brasile è una squadra giovane che ha dimostrato di avere qualità. Neymar sarà il miglior brasiliano del 2014 e ha già dimostrato il suo valore in Brasile. Oggi al Barcellona è un po’ l’aiutante di Messi, ma ha grandi qualità ed è la nostra grande speranza. Se il Brasile arriverà alla fine con un grande Neymar, lui può diventare la stella del torneo”. L’ex giocatore di Inter e Milan si sofferma poi sulle proteste dei brasiliani contro il Mondiale che hanno causato gravi disordini anche nelle ultime settimane: ”Sono assolutamente convinto che sarà il miglior Mondiale di tutti i tempi. Sono abbastanza ottimista, soprattutto perch√© si tratta del mio paese. E’ un evento molto importante e sarà fatto ogni sforzo per far s√¨ che vada tutto bene. E’ normale -dice Ronaldo- che ad alcuni mesi dal calcio d’inizio ci siano dubbi. Basta guardare quello che è successo a Sochi prima delle Olimpiadi invernali che, alla fine, sono state un grande evento con una grande organizzazione”.