Brasile 2014. Olanda-Costarica 4-3 dcr. il portiere Krul entra e salva gli oranje

Van Gaal piazza l’asso vincente, al 121′ di una sfida infinita contro il Costa Rica chiama il cambio per Cillesen. Fuori il portiere titolare e dentro Krul, l’estremo che para due penalty e consegna agli orange il pass per la semifinale contro l’Argentina. Ma riavvolgiamo il nastro, con la squadra di Robben che avrebbe meritato qualcosa in più nei tempi regolamentari prima e supplementari poi, se non fosse stato che l’altro portiere compie gli straordinari, sugli scudi il costaricano Navas. Dove non arriva il portiere c’è il palo a fermare Sneider, l’olandese centra due legni nell’arco della sua gara. Ai calci di rigore la mossa a sorpresa dell’Olanda, che si qualifica per il penultimo atto di questi Mondiali, entrando con merito tra le prime quattro squadre dell’edizione brasiliana.